Trapianto capelli Turchia: le cliniche da prendere in considerazione

Il trapianto capelli Turchia è un’operazione sempre più diffusa: come trovare la clinica giusta per avere finalmente una chioma stupenda

Il trapianto capelli Turchia è sempre più diffuso per risolvere i problemi legate alla calvizie. Da diverso tempo infatti questo paese è diventato una fra le mete più gettonate per le persone che sognano di avere nuovamente una chioma folta e bellissima.

Trapianto capelli Turchia, una scelta vincente

La Turchia è fra i paesi migliori per effettuare un trapianto di capelli. In questo luogo infatti operano alcuni fra i professionisti migliori al mondo. Secondo alcuni dati sono migliaia le persone che ogni anno raggiungono la Turchia per sottoporsi all’operazione che donerà nuovamente il sorriso.

Con il tempo le tecniche si sono evolute moltissimi, i team si sono formati al meglio per donare il massimo risultato. Perché tante persone raggiungono la Turchia per un trapianto di capelli? Questo perché gli standard medici sono altissimi, fra i migliori in tutto il mondo, mentre i prezzi sono decisamente convenienti e includono spesso anche tantissimi altri servizi come la permanenza in hotel, i trasporti e molto altro.

Dove effettuare un trapianto di capelli in Turchia

Dove effettuare un trapianto di capelli in Turchia? La Clinica del Capello è una clinica specializzata che consente di raggiungere il sogno di avere una chioma perfetta e stupenda. Ad attendere le persone degli specialisti che sceglieranno la procedura migliore per risolvere il problema specifico.  

Il pacchetto offerto dalla clinica comprende un soggiorno di 2 Notti e 3 Giorni nel prestigioso Hotel RADISSONBLUE OTTOMARE 5 stelle. Viene effettuata un’analisi del capello e un intervento di autotrapianto, seguito da un servizio e da farmaci post intervento. L’offerta consente inoltre di avere a disposizione navetta con autista per il trasporto e interprete.  

La clinica può contare su un gruppo di specialisti preparati sulle tecniche migliori per i problemi di calvizia e la tricologia. Ricerca, innovazione e aggiornamento costante sono gli strumenti usati dal team della clinica del capello per rispondere alle esigenze dei clienti. I trattamenti tricologici effettuati in Turchia sono applicati e creati rispettando le esigenze di ogni persona, seguendo e applicando regole precise.

Fra i maggiori vantaggi della clinica c’è quella di aver realizzato degli accordi con i produttori di protesi e macchinari di tipo diretto. Questo permette di garantire dei costi che non fanno aumentare il prezzo finale.

Come funziona

Nella prima fase del trapianto di capelli viene effettuata la rasatura dell’area di collo e nuca. I capelli vengono rasati usando un robot sino alla radice. In questa fase vengono controllate pure gambe e torace estraendo le radici per realizzare il trapianto. Infine viene effettuata un’anestesia locale usando un ago speciale che è indolore e impercettibile.

Nella seconda fase vengono estratte le radici dei capelli che andranno usate nelle regioni di attecchimento. L’estrazione avviene ad una a una usando un robot e un micromotore. Per estrarre le radici si usano delle punte che sono ultrasottili e consentono di realizzare un lavoro eccellente.

Nell’ultima fase dell’operazione sono impiantate delle radici dei capelli che sono state estratte. L’impianto permette di generare una prima linea di capelli. Le aree in cui verranno poi trapiantati i capelli sono anestetizzate localmente partendo dalla linea frontale. Sono poi calcolate dimensioni e profondità necessarie rispetto alle radici dei capelli. Tramite dei tagli laterali, sono infine create delle perforazioni denominate canali in cui impiantare le radici.

Pubblicato
Categorie: Salute

Di Redazione Vailo

Vailo è un blog dove pubblicano articoli semplici appassionati della salute e del benessere ma anche professionisti riconosciuti: dietisti, nutrizionisti, personal trainer e wellnes coach. Per saperne di più clicca qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.