Shaker Herbalife: prezzo e come si usa davvero

Avete mai sentito parlare dei prodotti Herbalife e in particolare di quello che è considerato il prodotto top di gamma, cioè lo shaker Herbalife, il Formula 1?

Beh, ce ne sono diversi tipi, ecco i migliori:

Mi rendo sempre conto, più vado avanti nello scrivere questi che sono degli articoli informativi che molta gente non si avvicina ai prodotti che non conosce ed è anche giusto che sia così.

Proprio per questo, nella maggior parte dei casi, ho voglia di raccontarvi quello che ho imparato nella mia vita grazie anche all’efficacia di prodotti come questi che vengono pensati da aziende che sono leader del settore.

Herbalife nasce in California nel 1980 e da allora è riuscita a diventare presente in tutto il mondo con un sistema di network correlato che permette di vendere questi prodotti on line ma anche grazie a una rete di distributori indipendenti a cui l’azienda paga una commissione onerosa per ogni ordine che riescono a fare.

Questo tipo di ragionamento non fa di questa azienda una di quelle dal sistema piramidale, molto americano altrettanto, ma costruisce una vera e propria rete paritaria che mette i distributori come liberi professionisti ma al tempo stesso facenti parte di una grande famiglia come quella Herbalife.

Quando parliamo di leader del settore non parliamo certo di un’azienda a caso ma di un vero e proprio colosso che in questi anni ha fatto il meglio che poteva per rendere la propria azienda, appunto, la migliore, investendo nella ricerca e nel controllo medico di quello che viene proposto alla gente.

E proprio la ricerca ha fatto in modo che sia i prodotti per il dimagrimento e per la tonificazione che quelli che servono per la cura della pelle siano perfettamente bilanciati e controllati.

Negli anni Herbalife è stata accusata di usare prodotti non a norma, accuse quasi sempre decadute. In un paio di processi soltanto, e si tratta di errore umano e su un range che prende tutta la popolazione mondiale, sono stati riscontrati problemi al fegato dovuti alla presenza di efedrina.

Da allora, e sono passati anni e anni, Herbalife ha stretto ancora di più la maglia dei controlli e ha indetto ricerche mediche su ricerche mediche per dare la possibilità alle persone di fidarsi ciecamente della bontà dei prodotti, cosa che in effetti è stata più che comprovata.

Ora vediamo insieme questo prodotto, lo shake Formula 1 che è il prodotto più venduto e anche come funzionano il neon shaker Herbalife e il super shaker Herbalife, che sono due comodi compagni di viaggio.

Shake Herbalife Formula 1

Qui non vendiamo miracoli. 

Se continuerete a mangiare a pranzo o a cena cibo spazzatura accompagnato da litri e litri di bevande gassate nessun integratore o sostitutivo del pasto vi potrà mai dare un vero aiuto.

Questo è quello che vi deve entrare in testa nel momento in cui spendete dei soldi per comprare un sostitutivo del pasto, validissimo come questo, ma che non vi potrà mai far perdere chili se non deciderete di cambiare la vostra vita radicalmente.

Questo è un prodotto che funziona, e funziona bene, solo e soltanto se stiamo già lavorando su noi stessi con una bella attenzione nei confronti di una dieta ipercalorica che permetta di bilanciare e di mettere in riga il nostro sovrappeso.

Uno shake Formula 1 come questo di Herbalife è perfettamente bilanciato. Ha, nel suo interno:

  • proteine
  • vitamine
  • nutritivi
  • minerali

E ha pochissime calorie: 22o a porzione, quindi può essere utilizzato una volta al giorno come sostitutivo di un pasto migliorando tantissimo il nostro metabolismo, dandoci i nutritivi di cui abbiamo bisogno senza zuccheri, calorie o carboidrati.

Come funziona lo shake? Decidiamo innanzitutto il gusto che ci piace di più, c’è quello che sa di biscotto, quello al gusto di cioccolato o di vaniglia ed è molto buono, questo ve lo assicuro.

Herbalife è molto attenta nei confronti delle intolleranze, quindi nel barattolo non c’è nessun tipo di lattosio o di glutine.

Prendiamo un misurino di polvere (circa 50 grammi) e lo mischiamo con del ghiaccio (se vogliamo) e circa un quarto di litro di latte parzialmente scremato, di latte di soia, latte di riso, latte di kefir, quello che volete.

Potreste anche shakerarlo con l’acqua ma vi consiglio un liquido un po’ più denso perché è bene che la polvere diventi una sorta di milk shake all’americana nel momento in cui la frulliamo con il latte.

Ora questo tipo di bevanda, che vi assicuro che è anche molto gradevole, possiamo decidere di berla a pranzo o a cena e può essere, tranquillamente, essere portata fuori casa.

A quali prezzi vengono venduti gli Shaker Herbalife?

Avete presente il neon shaker Herbalife e il super shaker Herbalife?

Sapete come funzionano e come sono comodi da portare fuori casa?

Questi due prodotti sono diversi, perché il primo, il neon shaker Herbalife, è un bellissimo contenitore con colori accesi, dal prezzo di circa 14 euro, che serve a portare con sé il frullato.

Il super shaker Herbalife permette di preparare il frullato dovunque ci troviamo. In alcuni siti viene regalato se si acquista la confezione da 55 euro dello shake Formula 1 Herbalife.

Ecco, questa è una bella idea per non mangiare sempre qualcosa di sbagliato in ufficio o se pensiamo di non avere il tempo di prepararci il pranzo prima di uscire di casa. Preparare questo shake permette di stare tranquilli su ciò che stiamo portandoci dietro, su come ci stiamo nutrendo perdendo, come tempo reale per la preparazione, circa 3 minuti.

Avete idea dei prezzi e di quanti altri shaker ci sono e quanto costino? Vediamo insieme quello che è il percorso che possiamo intraprendere per avere sempre a portata di mano il nostro frullato:

Shaker Fluo: molto carino, dal costo di circa 22 euro. Ottimo da portare in spiaggia, comodo ed impermeabile, con colori shock molto giovanili.

Herbalife Sectional Shaker cup: questo è lo shaker degli sportivi, ha diverse sezioni che sono tutte molto utili. L’ultima parte contiene la polvere del frullato, un’altra può contenere le pillole drenanti e la parte superiore il liquido con cui vogliamo shakerare la polvere. In questo kit c’è anche una palla forata di metallo che permette di shakerare, appunto, il prodotto come in un frullatore. Costa circa 18 euro.

Herbalife Shaker a sezioni: questo è un altro link che permette di comprare, il super shaker Herbalife, a 18 euro, con la palla forata di metallo che fa da frustino senza corrente.

Come si usa lo shaker Herbalife?

Lo shaker Herbalife si usa in una maniera piuttosto semplice: abbiamo un vano inferiore in cui riponiamo il nostro misurino di polvere e un vano superiore, bello grande in cui dobbiamo inserire la bevanda preferita con cui shakerare il sostitutivo del pasto. A questo punto, dovunque ci troviamo svitiamo il vano inferiore, lo versiamo in quello superiore, mettiamo all’interno la palla forata che funge da frustino incanalando l’aria e shakerando la parte in polvere e quella liquida e il gioco è bello è fatto.

Ovunque vi troviate.

Conclusioni

Prima di concludere l’articolo voglio, però, tornare sul tema principale perché sicuramente incapperete in qualche commento negativo che riguarda la poca efficacia dello shake: una persona sedentaria, che non fa sport e non cammina neppure, non avrà mai gli stessi risultati di qualcuno che invece fa allenamento.

Così come è chiaro che avete delle abitudini alimentari sbagliate non fa altro che lasciare in fase di stallo una situazione di sovrappeso, di certo non ci troviamo davanti a un tipo di persona che, grazie al miracolo del frullato proteico, continuando a mangiare 6 hamburger al giorno perde peso.

Questo è quanto ed è bene che ognuno di noi sappia, in tutta onestà, che si deve sempre e comunque ragionare sul fatto che questo tipo di prodotti non ti cambiano la vita, siamo noi a dover cambiare la nostra prima di dover parlare di altro e di riempirci la pancia di integratori che, senza vita sana, molto poco possono servire.

Uno shake Herbalife serve a nutrirci bene e a farci dimagrire più in fretta ma sempre se mangiamo sano, mangiamo poco e mangiamo bene.

Qui nessuno vende pozioni magiche, la vera magia è quella di imparare a volersi bene, informarci sul cibo e sui prodotti buoni e iniziare a fare movimento.

About Author

Antonella Gigantino

Ciao a tutti e benvenuti nel mio spazio, nel mio mondo se proprio vogliamo essere precisi! Ci sono anche io dietro questa nuova avventura di nutrizione e benessere, due cose che, come capirete mi sono molto a cuore.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *