Mangiare Popcorn fa male? E se ti dicessi che ti fa dimagrire?

Mangiare Popcorn fa male E se ti dicessi che ti fa dimagrire

Non c’è film senza popcorn!

Almeno nell’immaginario collettivo.

Ogni volta che porto mia figlia al cinema, la prima richiesta che mi fa è quella di quella di comprarle i popcorn.

Appunto.

C’è un alimento di cui sappiamo poco o niente, uno snack a cui pensiamo solo nel momento in cui entriamo in un cinema a guardare un film: il popcorn.

Ma mangiare popcorn fa male?

O fa male proprio quello preso al cinema con tutto il burro, il caramello e tutto quel sale?

Se ti dicessi, sì proprio a te, che il popcorn fa dimagrire?

Sì, è proprio così.

Qui, ovviamente, stiamo parlando in generale.

Può anche essere che tu sia intollerante al popcorn e che quindi a te faccia malissimo (per questo, ogni volta che è possibile, cerco di raccomandarvi sempre una dieta personalizzata perché ogni persona è differente) ma, è davvero sorprendente quante capacità nutritive e dimagranti abbia il popcorn.

Ma vediamo nello specifico.

Che cos’è il popcorn?

Mangiare Popcorn fa male E se ti dicessi che ti fa dimagrire: che cos'è il popcorn

Il famoso popcorn non è altro che una varietà di mais, il nome specifico è Zea Mays Everta ed è proprio molto simile alla pannocchia.

I maggiori produttori al momento di popcorn si trovano in quegli stati del Midwest americano che si chiamano proprio Corn Belt , la cintura del mais.

Ma com’è che il corn diventa pop cioè scoppietta?

All’interno del chicco di mais c’è una piccola quantità di olio e una piccola quantità di umidità.

Portati i semi alla temperatura di 180 gradi, la pressione dell’interno taglia il guscio esterno del chicco ed esplode nella nuvoletta bianca che tutti noi conosciamo.

E’ considerato lo snack più antico del mondo.

Gli Aztechi, già 5600 anni fa, lo mangiavano e lo usavano per decorare e creare ghirlande nelle cerimonie comuni.

Le proprietà del popcorn

Mangiare Popcorn fa male E se ti dicessi che ti fa dimagrire: le proprietà del popcorn

E’ incredibile quante proprietà il popcorn abbia.

Innanzitutto è a basso contenuto calorico (31 per 180 grammi).

E’ a bassissimo contenuto di grassi ma non ha una valenza di sostitutivo del pasto, troppo poco proteico.

Meglio usarlo come spuntino sano.

Rafforza la digestione perché è ricco di fibre e poi perché non è un cereale raffinato ma di grano intero.

E’ uno snack perfettamente sano perché è a basso indice glicemico, non contiene sodio e zucchero, è senza glutine ed è pieno di proprietà antiossidanti essendo ricco di polifenoli come i mirtilli.

Ovviamente, come vi dicevo prima, un popcorn annegato nel burro con 2 chili di sale di certo non è lo snack consigliato di cui sto parlando, ma lasciato sano, con qualche goccio d’olio, un po’ di sale, qualche spezia, o un po’ di cannella o un po’ cioccolato in polvere, beh, perché no.

Sempre meglio di mangiare uno snack confezionato ricco di zuccheri e grassi.

Conclusioni

Avete visto che bella sorpresa imparare un po’ di cose sul popcorn?

La bella nuvoletta soffice che ci accompagna durante le proiezioni è un cibo sano, uno snack perfetto per rendere la nostra vita migliore e più salutare.

Basta condirlo poco o condirlo con il giusto, questa è la differenza.

E poi ricordiamoci che può essere perfetto per dimagrire.

Incredibile, eh?

A volte le soluzioni più impensate sono quelle che ci danno maggiori soddisfazioni, proviamole!

Redazione Vailo

Redazione Vailo

Vailo è un blog dove pubblicano articoli semplici appassionati della salute e del benessere ma anche professionisti riconosciuti: dietisti, nutrizionisti, personal trainer e wellnes coach. Per saperne di più clicca qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *