Mangia cibi interi e non trattati

Mangia cibi interi e non trattati

Oggi vorrei parlarvi di come cambiare lo stile di vita, qui non parliamo di diete per dimagrire o di perdere peso, parliamo di un vero e proprio cambiamento fondamentale.

Parliamo di un cambio di vita radicale proprio perché non c’è nulla che bisogna tralasciare per cercare di stare meglio in salute.

Mangiare cibi interi e non troppo trattati o raffinati è una manna dal cielo per ciò che riguarda la nostra salute, soprattutto hanno trovato un’ingerenza tra ciò che mangiamo e una della malattie più terribili del nostro secolo: il cancro.

Mangiare cibi trattati e il cancro

Mangia cibi interi e non trattati

Il Fondo Mondiale per la Ricerca sul Cancro che è un’associazione che nasce proprio per prevenire e divulgare ciò che è l’impatto di un tumore nella vita di una persona e cosa fare per prevenirlo consiglia di mangiare cibi di origine vegetale, possibilmente a impatto zero, cioè provenienti dalle campagne vicino casa, consiglia anche di mangiare parecchi legumi che sono ricchi di fibre e proteine e di lasciar perdere, per quanto si possa, tutti gli alimenti che hanno a che fare con gli zuccheri raffinati, dalla pasta di grano duro ai dolci, dagli snack da bar ai crackers.

E’ stato comprovata anche una correlazione tra la carne rossa lavorata (secca o insaccata) con il tumore al colon. Non vogliamo sempre, però, uno di quei siti allarmistici in cui c’è scritto che appena si tocca un pezzo di carne ci si ammala.

Ricordatevi quello che dico sempre, cioè che è la moderazione la base di tutto. Mangiare tanta carne in una settimana significa essere a rischio perché è un’esagerazione. Mangiare una fetta di carne rossa a settimana è sintomo di una dieta sana ed equilibrata.

Mangiare cibi sani allarga la mente

Mangia cibi interi e non trattati

Sappiamo, lo sappiamo già, che mangiare bene ci fa star bene anche con la mente.

Ogni volta che ci mettiamo davanti a un piatto sano il nostro malumore, fidatevi, diventerà meno evidente.

Qui stiamo parlando di una scienza, i macrobiotici che sono un po’ filosofi ci hanno fondato tutto il loro pensiero. Il corpo sano è legato al cibo sano, non c’è niente da dire in più. I vegetali interi, quindi, non solo ci aiuteranno a prevenire il tumore ma serviranno anche per il nostro benessere interiore.

Le fibre nervose aspecifiche sono collegate, naturalmente, all’intestino. Più fibre e verdure mangiamo più queste connessioni nervose saranno fluide. Una dieta povera di frutta e verdura e piena di alimenti raffinati è una vera tragedia per queste connessioni.

Insomma l’avrete capito: mangiare bene ci fa sentire meglio, il cibo è una cura da tempo immemore, gli antichi greci lo sapevano benissimo e curavano determinate malattie con determinati cibi.

Ora, ricordando sempre che questi consigli sono generali e che potranno aiutarvi a scegliere un regime alimentare sano ricordatevi che anche le distrazioni sono ammesse se riguardano un momento in una vita sana. Concedetevi un dolce, un hamburger e una bella pizza con il salame. Ma poi tornate a pensare alla salute.

E voi? Cosa mangiate? State attenti alla frutta e alla verdura?

Redazione Vailo

Redazione Vailo

Vailo è un blog dove pubblicano articoli semplici appassionati della salute e del benessere ma anche professionisti riconosciuti: dietisti, nutrizionisti, personal trainer e wellnes coach. Per saperne di più clicca qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *