Le lampade di sale e i loro benefici per la tua salute

Le lampade di sale e i loro benefici per la tua salute

Le lampade di sale favoriscono il nostro rilassamento oltre che prevenire gli effetti dannosi provocati dalla emissione di onde elettromagnetiche.

Cellulari, computer, televisione, sono solamente alcuni degli elettrodomestici che, in linea generale, si possono trovare in ogni casa.

Tuttavia, questi elettrodomestici ci espongono ad un campo elettromagnetico producendo delle onde che possono interagire con quelle emesse dal nostro cervello, con una intensità variabile al tipo di apparecchio elettronico.

Quindi, queste lampade insolite, oltre che essere molto decorative e in grado di caratterizzare un arredamento, possono anche migliorare il nostro benessere.

Di fatto, queste lampade realizzate con il sale dell’Himalaya, si stanno sempre di più diffondendo, per via degli effetti benefici che sono in grado di offrire.

Ecco perché ho deciso oggi di parlare delle lampade di sale e i loro benefici per la tua salute su Vailo.it

Come funzionano

Uno dei fondamentali principi che regola il funzionamento delle lampade di sale, sta nel fatto che sono in grado di generare degli ioni negativi, i quali consentono di poter andare a neutralizzare la presenza in eccesso degli ioni positivi in un ambiente.

In pratica, si riscaldano e, facendo ciò, hanno la capacità di riuscire ad attirare sulla superficie di sale l’umidità che è presente in un ambiente.

Grazie a questo naturale processo il sale si bagna, creando un campo di ioni.

Pertanto, grazie al loro benefico funzionamento si potrà essere certi di riuscire a neutralizzare gli effetti dannosi provocati dalla presenza di ioni positivi. Se non sai dove comprare lampade di sale te l’ho appena consigliato io 🙂

Altro aspetto benefico che è in grado di produrre questa originale tipo di lampada forgiata con il sale dell’Himalaya, è la sua peculiare colorazione. Infatti, produce una gamma di tonalità di color giallo arancio, una tipologia di colorazione che ha dei ben noti effetti rilassanti e favorevoli alla concentrazione e alla meditazione.

La loro particolarità

Per lungo tempo queste lampade sono state considerate esclusivamente una icona del movimento new-age. Oggi, con l’accresciuta esigenza di godere un maggior benessere fisico, sono divenute sempre più popolari e note in virtù del fatto che consentono un naturale scambio ionico.

Quindi, se prima per purificare i polmoni era, ad esempio, necessario fare una bella passeggiata in montagna, adesso basta stare a casa, e scegliere il modello decorativo per godere di tutti i benefici di queste belle lampade con capacità ionizzanti derivanti dal sale.

Come è noto, la qualità dell’aria che respiriamo dipende, anche, dal carico e dalla concentrazione di ioni. In linea di massima, l’ambiente attuale ove si vive, risulta essere maggiormente carico di ioni positivi rispetto al recente passato. Questa condizione determina una perturbazione dell’equilibrio elettrico dell’aria.

Inoltre, grazie a corpose ricerche, si è attestato che l’emissione di ioni positivi risulta essere dannosa al nostro benessere. Oltre che essere alla moda e decorare elegantemente l’ambiente, le lampade di sale, promuovono un maggior equilibrio proprio perché sono in grado di emettere ioni negativi.

Tutti questo è possibile perché vi sono come componenti di base i cristalli di sale. Queste gemme, inoltre, sono particolarmente note per la loro bellezza e per le loro proprietà ottiche, in grado di offrire tonalità di colori notoriamente rilassanti.

In conclusione, grazie alla capacità di produrre ioni negativi, con la loro presenza si potranno risolvere problemi respiratori, insonnia, mal di testa, tra le altre cose.

Redazione Vailo

Redazione Vailo

Vailo è un blog dove pubblicano articoli semplici appassionati della salute e del benessere ma anche professionisti riconosciuti: dietisti, nutrizionisti, personal trainer e wellnes coach. Per saperne di più clicca qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *