Ora, prima di ottenere una valanga di commenti al vetriolo io sono la prima ad ammettere che le zuppe siano un modo perfetto per mangiare le porzioni giuste di verdura.

E ‘un modo semplice per ingurgitare più verdure possibili, il nostro corpo sicuramente riuscirà a trovare giovamento in pochissimo tempo, è questa la verità.

E ‘anche uno dei modi più apprezzati per perdere peso, che consente di ottenere tutte le sostanze nutritive senza morire di fame con quei digiuni da paura che ogni tanto ci propinano sui giornali.

Cerchiamo di essere chiari: non sto affatto dicendo, come state notando, che questa cosa faccia male, anzi.

Fondamentalmente, avete un paio di modi per ottenere le verdure in per il giorno:

1. si può diventare un tossicodipendente da insalata, masticando una montagna di verdura ad ogni pasto

2. si possono spendere 200 euro al mese solo di verdure biologiche e un paio d’ore al giorno per preparare le nostre bellissime zuppe.

Ho smesso con le zuppe, perché francamente non ce la faccio più

Infatti è necessario:

Il problema è che anche tutta questa attenzione potrebbe non bastare perché ci sarà sempre qualcuno che vi dirà che cuocendo le verdure perderete le sostanze nutritive.

Così come qualcun altro che vi dirà che le verdure non sono più nutrienti come una volta perché i terreni si sono impoveriti.

E vi diranno anche che c’è bisogno di integrare quello che mangiamo con un multivitaminico perché se no avremo sempre carenze dal punto di vista del nostro organismo.

Insomma come si può ovviare a tutto questo?

Bisogna affidarsi a prodotti e aziende di qualità, che producono zuppe da consumare a casa conservando quelli che sono i veri elementi nutrienti che stanno solo nelle verdure non trattate.

Ho smesso con le zuppe, perché francamente non ce la faccio più

Io l’ho trovata e ho scoperto che una busta di zuppa mi viene a costare un po’ più di 2 euro.

E, soprattutto, ha nel suo interno solo prodotti che sono testati dal raccolto all’essiccazione per poi passare al momento in cui diventano bustina da sciogliere nel latte di soia se si è intolleranti o vegani.

Ecco come si può cambiare la propria vita in soli cinque minuti.

Ed è questo quello a cui noi dobbiamo aspirare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.