Dimagrire pedalando? Si può!

La prova costume è ormai andata, superata o no, l’importante è mantenersi in buona salute.

Il dilemma però è sempre lo stesso: come perdere peso senza troppi sacrifici?

Se vi piace stare all’aria aperta e mantenervi in costante movimento, allora abbiamo la soluzione giusta per voi!

Andare in bici fa dimagrire perché stando seduti, la sella si fa carico di più del 70% del nostro peso, senza sforzare gli arti inferiori. Questo tipo di allenamento risulta perfetto anche per chi non è solito svolgere molta attività fisica. Dopo i primi allenamenti noterete che i muscoli saranno più tonificati, soprattutto quelli delle gambe. Una maggiore massa muscolare porta a un maggior consumo delle calorie e di conseguenza alla perdita di peso.

Altri straordinari effetti benefici della bici sono:

  • Buonumore: dopo 30 minuti di attività fisica, il nostro corpo inizia a rilasciare endorfine
  • Aumento del volume polmonare
  • Potenziamento del cuore e riduzione delle pulsazioni
  • Rafforzamento del sistema immunitario
  • Riduzione del 50% del rischio di malattie cardio-vascolari rispetto a chi fa una vita più sedentaria

Preparatevi un programma di allenamento in base alle vostre esigenze. Uscire più volte a settimana per brevi tragitti, vi aiuterà a buttare giù più facilmente la pancia e a snellire cosce e glutei. 30 minuti al giorno sono l’ideale per iniziare, senza caricare troppo le ginocchia.

Una volta delineato il vostro piano di allenamento, avrete bisogno di una bicicletta. Magari una bicicletta da corsa, che potete trovare su siti come Bikester.it. Vi consigliamo questo modello di bici se il vostro obiettivo è di pedalare per molti chilometri in una sola uscita, in questo caso sarà necessario mantenere una posizione aerodinamica il più a lungo possibile, il che vi farà anche risparmiare energia di pedalata. Se invece avete in programma di uscire in bici solo una volta a settimana, potete puntare anche su un modello meno competitivo.

Se volete fare le cose per bene, vi consigliamo di munirvi anche dell’abbigliamento adatto. Pantaloncini e maglietta sono l’outfit base di ogni ciclista, che si tratti di professionisti o di principianti. Nell’acquistare i pantaloncini, abbiate cura di sceglierne un paio con un buon fondello, per restare comodi in sella più a lungo. Per le magliette consigliamo di scegliere un taglio che sia una via di mezzo tra quelle troppo attillate e quelle troppo larghe. A completamento del look, ma soprattutto per motivi di sicurezza, non dimenticate il casco e i guantini.

Bere molta acqua contribuisce a perdere peso e mantiene ben idratati per affrontare qualsiasi attività fisica. Portate sempre con voi una borraccia o una sacca idrica: la prima per giri più brevi e non troppo lontani da casa, la seconda per lunghe escursioni in montagna. Quando acqua e sali minerali vengono a mancare, i muscoli iniziano a fare maggiore fatica ed è per questo che è consigliabile bere almeno ogni 15 minuti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *