Come preparare un frullato proteico senza proteine in polvere

Come preparare un frullato proteico senza proteine in polvere

Evviva i frullati!

Servono in ogni situazione e per ogni eventualità.

Oggi scopriamo un nuovo modo di pensare ai frullati.

Ecco come.

Voglio capire quanto ne sappiate di frullati proteici e quanti di voi sappiano come fare un frullato proteico senza proteine in polvere.

Oggi cercherò anche di darvi delle ricette di frullati proteici senza proteine in polvere (eccone alcune intanto) anche perché il frullato proteico è un ottimo pasto sostitutivo ed è perfetto anche per colazione, per iniziare la settimana con slancio, con una botta di energia non indifferente.

Ricette di frullati proteici

Per avere a che fare con le proteine non c’è solo bisogno di prendere proteine in polvere ma anche e soprattutto si possono ricavare da alimenti che tutti noi abbiamo in casa e che sono perfetti per darci quell’energia di cui abbiamo bisogno sia per davvero partire con slancio che per immagazzinare benzina per i momenti di sforzo come per l’allenamento.

1. Frullato limone e banana

  • latte di mandorle
  • limone buccia
  • succo di limone
  • banana
  • miele
  • un cucchiaio di yogurt greco
  • un cucchiaio di cereali integrali
  • un paio di cubetti di ghiaccio

2. Frullato cioccolato e caffè

  • latte scremato
  • un cucchiaino di zucchero di canna
  • una tazzina di caffè
  • un cucchiaino di cioccolato amaro
  • un cucchiaio di cereali
  • un paio di cubetti di ghiaccio

3. Frullato lamponi e cioccolato bianco

  • latte di cocco
  • lamponi congelati
  • un cucchiaio di semi di chia
  • un cucchiaio di sfoglie di cioccolato bianco
  • due dita d’acqua

4. Frullato banana e burro d’arachidi

  • latte di soia
  • 1 banana
  • 2 cucchiai di burro d’arachidi
  • 2 cubetti di ghiaccio

5. Frullato ciliegie cioccolato e banana

  • latte di soia
  • 1 banana
  • ciliegie congelate
  • 2 cucchiai di cioccolato amaro
  • 2 cubetti di ghiaccio

Il compito fondamentale di questi frullati non è solo quello di essere perfetti come colazione, per iniziare con grinta la giornata ma anche quella di essere naturali, infatti nessuno di loro contiene nel suo interno polvere di proteine che ha una deriva industriale.

Abbiate sempre premura di controllare gli ingredienti di cui sono composte queste proteine, ci sono un sacco di prodotti a basso costo che non sono per nulla controllati e questo di certo non fa bene al nostro organismo nonostante le proteine siano perfette per il nostro metabolismo, per  nutrire i nostri muscoli. Parliamo della nostra salute, innanzitutto e iniziare la giornata con un buon frullato proteico grazie agli ingredienti ma perfettamente naturale è qualcosa di davvero interessante.

Ricordate che ci sono moltissimi modi di ingerire proteine dagli alimenti e che non c’è bisogno di utilizzare prodotti che non siano considerabili attendibili dopo un’attenta lettura degli ingredienti.

Se proprio doveste non avere il tempo di prepararli in casa affidatevi solo a prodotti di rinomata qualità, confezionati naturalmente e ben bilanciati già per la vendita.

Conclusioni

Non c’è bisogno di avere a che fare con dei prodotti pre-confezionati (scegliete solo prodotti di cui vi fidate) ma qui parliamo di frullati proteici e di come fare frullati proteici senza proteine in polvere in casa. Ho scelto 5 ricette con cui potervi cimentare.

Redazione Vailo

Redazione Vailo

Vailo è un blog dove pubblicano articoli semplici appassionati della salute e del benessere ma anche professionisti riconosciuti: dietisti, nutrizionisti, personal trainer e wellnes coach. Per saperne di più clicca qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *