Come assumere Garcinia Cambogia Veda in 4 modi differenti

Hai intenzione di assumere un integratore a base di erbe per frenare il tuo appetito e per perdere peso?

La Garcinia cambogia veda può essere l’integratore giusto per te.

Già nell’Ayurveda, un’antica medicina indiana, è stata da sempre considerata un grande aiuto digestivo.

Se tu sei sovrappeso e hai voglia di qualcosa di naturale che ti possa aiutare la garcinia cambogia può essere una buona idea per i suoi benefici e le sue proprietà.

In questo articolo ti spiego come assumerla in 4 modi differenti.

Come assumere Garcinia cambogia

Come assumere Garcinia cambogia

La garcinia cambogia veda è un frutto tropicale originario dell’Indonesia. Ha la forma di una piccola zucca e in Indonesia viene usato per cucinare.

Il grande quantitativo di acido idrossicitrico (HCA) al suo interno sembra favorire la perdita di peso regolando il rilascio di serotonina e l’assorbimento di zucchero nel sangue. In tutti i test in cui la garcinia è stata somministrata a persone in sovrappeso il test ha avuto un risultato netto di maggiore dimagrimento.

Qui, però, non vendiamo fandonie.

Prima di tutto, quindi, voglio dirti che prendere questo integratore o qualsiasi tipo di integratore non ti farà perdere peso per miracolo.

Bisogna, certamente mangiare sano ed essere attivi. Si dimagrisce aumentando il livello di attività fisica e mangiando le cose giuste, non è che ci sia bisogno di una dose massiccia di integratore e mangiando lo stesso dolci e hamburger da fast food si dimagrisca lo stesso.

Basta anche fare una passeggiata, eh, non per forza la maratona per stare meglio e più in forma.

Oltretutto se assumi garcinia cambogia devi sapere cosa mangiare ancora di più. Gli studi hanno dimostrato che la garcinia aiuti a dimagrire ma non in presenza di cibi ricchi di fibre. Non sto dicendo che non dobbiate mai mangiarne ma che un eccesso potrebbe inibire la potenzialità dimagrante dell’integratore.

Premessa la dieta e l’attività fisica vediamo come assumerla.

  1. Controlla sempre il dosaggio. Non si deve superare una dose di 1500 mg al giorno. Il massimo del dosaggio sicuro è 2800 mg ma stiamo proprio al limite.
  2. In capsule. Anche in questo caso non esagerare, si può andare dalle 2 alle 6 capsule al giorno, dopo aver consultato il nostro medico, da assumere 30-60 minuti prima dei pasti.
  3. In gocce. Anche in questo caso consulta prima il tuo medico e poi resta sull’1-2 gocce prima dei pasti principali. In questo modo, assunta prima dei pasti, diminuisce il senso di fame e permette al nostro corpo di accelerare il metabolismo inibendo i grassi.
  4. Come frutto fresco. Come nella cultura ayurvedica la garcinia cambogia veda può anche essere assunta fresca. Cercate un buon distributore di cibo esportato e provate l’esperienza di mangiare il frutto da solo, senza essere sintetizzato in nessuna capsula o goccia che sia.

Mi raccomando solo, dopo questo articolo, di controllare bene anche tutti gli effetti collaterali che si possono riscontrare con l’abuso di garcinia cambogia veda e di consultare sempre il vostro medico prima di assumerla. Vivere bene è un diritto, vivere meglio è certamente un dovere.

 

 

 

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *