Acido Alfa Lipoico Integratore: i migliori prezzi sul mercato

Acido Alfa Lipoico Integratore: i migliori prezzi sul mercato

Avete mai sentito parlare dell’acido alfa lipoico e della possibilità di ingerirlo, ogni giorno, grazie a degli integratori che si trovano sul mercato?

Questo articolo informativo vi darà le informazioni giuste, appunto, per comprare quegli integratori che ci possono fare bene in un regime di dieta già accertato.

Come diciamo sempre non ci sono miracoli da vivere ma solo grandi miracoli da costruire insieme grazie alla volontà.

Vediamo prima insieme cosa sia questo acido alfa lipoico e a cosa serve.

Cosa è l’Acido Alfa Lipoico Integratore

L’acido alfa lipoico è un acido grasso che è presente in ogni cellula del corpo. Proprio perché è molto importante è bene ricordare a cosa serve:

  • miglioramento del metabolismo
  • antiossidante contro i radicali liberi

Soprattutto i radicali liberi, che sono delle sostanze molto pericolose che vengono prodotte dal nostro organismo, sembra che vengano combattute in maniera eccellente da quello che è un integratore acido alfa lipoico. I radicali liberi causano danni a cellule, organi, tessuti e un’assunzione regolare di questo integratore sembra che li renda certamente più innocui.

Quello che gli studi esprimono è che l’acido ALA è meglio delle vitamine perché le vitamine agiscono o solo sui liquidi o solo sui grassi. Nel caso dell’acido funziona, in entrambi gli ambienti, con grande efficacia.

L’acido ALA si trova in piccole quantità in questi cibi:

  • patate
  • broccoli
  • spinaci
  • lievito di birra
  • carne rossa (soprattutto fegato, reni e cuore)

Conviene, però, prenderlo sotto forma di integratore perché le dosi giornaliere consentite sono dai 300 ai 600 mg e perché l’integratore concentra questa efficacia nella purezza, quindi viene assorbito meglio e più in fretta dall’organismo.

Ora vedremo insieme una serie di prodotti sul web che sono i migliori sul mercato.

Acido Alfa Lipoico MyOva

Offerta
MyOva alfa lipoico acido - 300mg 120 capsule | Acido alfa-lipoico è un antiossidante potente che supporta la funzione di sistema nervoso sano & manutenzione dei livelli di zucchero nel sangue normale | ALA anche supporti normale rene e Pancreas funzione | Fabbricato nel Regno Unito | Supplemento di ala di qualità GMP
  • ALTA EFFICACIA - dose massima giornaliera da 300mg di Acido Alfa Lipoico in una capsula facile da ingerire
  • ADATTO A VEGANI E VEGETARIANI - l'integratore di Acido Alfa Lipoico MyOva può essere assunto anche da vegani e vegetariani.
  • L'ALA funziona al meglio con le vitamine del gruppo B agendo come co-enzima che favorisce salutari reazioni metaboliche necessarie per la produzione di energia tra cellule.
  • POTENTE ANTIOSSIDANTE - ALA favorisce una salutare funzione del sistema nervoso ed aiuta a mantenere livelli normali di zucchero nel sangue e normale funzione di reni e pancreas. Le capsule di acido alfa lipoico possono favorire la normale funzione di altri ossidanti quali vitamina C ed E stimolandone l'efficacia.
  • REALIZZATO NEL REGNO UNITO - Fabbricato nel Regno Unito nel rispetto delle buone norme di fabbricazione (GMP). Queste procedure di produzione assicurano che vengano seguite le norme di buona fabbricazione ed i requisiti necessari per un prodotto di qualità e sicuro. Questo va al di là di ciò che è strettamente necessario, perciò possiamo garantirti che riceverai solo prodotti di alta qualità.

Questo è un integratore dal costo di 18 euro, una boccetta con 120 capsule, quindi molto conveniente da tenere in casa visto che si possono prendere 1 o 2 compresse al giorno, per un fabbisogno di circa 300 mg. Questo è un integratore che contiene ALA che migliora il sistema nervoso, livello di zucchero nel sangue, migliora la funzionalità di pancreas e reni. Sarebbe sempre meglio usare questo tipo di acido dopo aver parlato con il vostro medico di famiglia, è bene sapere anche che i commenti sono molto positivi vista l’importante dell’acido per il nostro organismo e la qualità del prodotto che è bilanciato bene e può essere usato da vegani e vegetariani.

SimplySupplements

Acido alfa lipoico 250 mg - 60 capsule - Coenzima che aiuta la produzione di energia - SimplySupplements
  • CHE COS'È L'ACIDO LIPOICO? L'acido alfa lipoico (ALA) ha un importante funzione antiossidante per eliminare i radicali liberi, ed è l'acido che raggiunge il cervello più facilmente.Inoltre, aiuta l'attività fisica.
  • BENEFICI: Ha la capacità di rigenerare altri antiossidanti come la vitamina C, E e il glutatione. Quindi, se il corpo riceve l'acido alfa lipoico sarà in grado di rigenerare questi antiossidanti.
  • ALTRI VANTAGGI: Altri benefici per l'organismo sono: riduzione dell'infiammazione, chelante di metalli pesanti e potenziatore della sensibilità all'insulina.
  • CONTENUTO E DOSAGGIO: Questa confezione presenta una quantità di 60 capsule da 250 mg ciascuna. Si consiglia di assumere da 1 a 3 capsule al giorno per iniziare a notare i suoi benefici.
  • PREPARATO NELL'UNIONE EUROPEA CON INGREDIENTI DI ALTA QUALITÀ: Tutti i nostri prodotti sono realizzati secondo gli standard e le normative europee e sempre selezionando i migliori ingredienti di migliore qualità. Il nostro team di nutrizionisti è responsabile di garantire che tutti i nostri prodotti soddisfino sia le normative che le aspettative del prodotto. Questo prodotto avrà l'etichetta in inglese, le istruzioni d'uso possono essere trovate su questa stessa pagina del prodotto.

Questo è un integratore con circa 60 capsule al suo interno di acido ALA puro che costa circa 18 euro e ha una grande capacità, a livello di miglioramento delle funzioni vitali del nostro organismo, di antiossidante aumentando la qualità di vitamine come la C e la B. E’ consigliabile una capsula al giorno per averne il giusto fabbisogno. Al suo interno anche magnesio, maltodestrina, diossido di titanio.

Yamamoto Nutrition Lipoic-CR

Offerta
Yamamoto Nutrition Lipoic-CR integratore alimentare che apporta 300mg di Acido Alfa Lipoico (ALA) e 200mcg di Cromo Picolinato 100 compresse
  • Lipoic-CR è un integratore alimentare che apporta 300mg di Acido Alfa Lipoico (ALA) per dose giornaliera.
  • Altro elemento caratterizzante del prodotto è il Cromo Picolinato che contribuisce al normale metabolismo dei macronutrienti e al mantenimento di livelli normali di glucosio nel sangue.

300 grammi di acido ALA per ogni capsula di questo che sembra essere il più economico tra tutto gli integratori: 100 capsule per 11 euro. Che tu sia un atleta che ha bisogno di lavorare sul proprio corpo o una persona che ha voglia di migliorare una dieta che deve essere, ricordiamolo, già piuttosto sana, questo è l’integratore giusto per migliorare la propria esistenza.

Healthy Origins Alpha Lipoic Acid

Questo integratore ha il costo di 31 euro per 150 capsule, è un prodotto inglese che sembra essere molto ben dosato. Addirittura sembra essere un’ottima risposta del corpo a quello che è un problema come il diabete 2, riuscendo a tenere, in maniera molto efficace la quantità di zucchero nel sangue e quindi abbassando la glicemia.

In conclusione abbiate sempre bene a mente di parlarne con il vostro medico ma siate, certamente, ben convinti che questo integratore, collegato a una dieta sana, non possa che fare bene.

 

Alga Spirulina: benefici, proprietà e controindicazioni

Alga Spirulina: benefici, proprietà e controindicazioni

Avete mai pensato di comprare l’alga spirulina?

Avete mai letto di quanto sia meravigliosa e quante proprietà abbia?

Mi piace avere un po’ di tempo per spiegarvi, in maniera più che chiara, quanto possa essere fonte di energia per il nostro corpo e, soprattutto, come vada assunta, quanto costi, dove è possibile comprarla.

Mi piacerebbe ancora di più fare un passo indietro e dirvi prima di tutto cosa sia l’alga spirulina, energia super potente conosciuta già ai tempi dei Maya.

Onestamente non mi è mai piaciuto usare il termine supercibo anche se potrebbe certamente essere applicato alla Spirulina (e talvolta viene usato per l’olio di cocco).

Questa sostanza, però, è così ricca di nutrienti che è un vero e proprio supercibo. Il nome tecnico con cui è conosciuto ai più esperti è cianobatterio ed è ricchissimo di proprietà che fanno bene alla salute.

È ricco di clorofilla e, come le piante, riceve la sua energia dal sole. Ha molti vantaggi, moltissimi, su un sacco di malattie (anche se contrariamente ad alcune affermazioni sulla salute non ho visto prove che guarisca il cancro o l’HIV).

Cos’è la Spirulina?

La spirulina è una polvere naturale di “alghe” (cianobatteri) che è incredibilmente ricca di proteine ​​ed è anche una buona fonte di antiossidanti, vitamine del gruppo B e altri nutrienti. Una volta raccolta l’alga in acque non contaminate è nettamente una delle più potenti fonti di energia possibili in natura.

È in gran parte costituito da proteine ​​e aminoacidi essenziali ed è in genere raccomandato ai vegetariani grazie al suo elevato contenuto di ferro naturale.

L’alta concentrazione di proteine ​​e ferro lo rende ideale anche durante la gravidanza,  dopo un intervento chirurgico o in qualsiasi momento in cui il sistema immunitario necessita di una spinta.

E dove possiamo comprare l’alga spirulina?

Alga Spirulina: prezzo e dove comprarla

Dobbiamo distinguere in maniera evidente quello che vogliamo dal web o in erboristeria. Perché ci sono molti tipi di alga spirulina in vendita e i prezzi sono decisamente differenti. Anche il modo di ingerirla è differente perché abbiamo sia i fiocchi che servono per condire che le compresse da ingerire, appunto, e infine la polvere da aggiungere ai nostri shake come integratore. I costi variano dalla purezza del prodotto. Per esempio un’alga spirulina biologica può costare circa 30 euro mentre ci sono dei sacchetti di integratori in polvere che costano anche 7 euro. Io consiglio sempre di prendere quella biologica, così è controllata e non subisce processi chimici che possono inficiare le infinite qualità nutritive.

Ricordiamo che già ai tempi dei Maya era ben noto che questo tipo di alga fosse una specie di miracolo di energia e di benessere. Infatti ora come ora è molto usata dagli sportivi per avere più carica prima di un allenamento pesante o di una gara.

7 benefici dell’Alga Spirulina

1. Il cibo più nutriente del pianeta

La concentrazione di proteine ​​e vitamine nell’alga spirulina ha portato molti a classificarlo come il “cibo più nutriente del pianeta”. Rispetto agli altri alimenti ha una ricchissima concentrazione di:

  1. Proteine: è considerata una fonte completa di proteine ​​di alta qualità e viene spesso confrontata con le uova per la quantità di proteine ​​per grammo. La proteina in Spirulina è altamente utilizzabile e ha un tasso di utilizzo di proteine ​​netto tra il 50-61%
  2. Vitamina B1: chiamata anche tiamina, questa vitamina è necessaria per la digestione di grassi e proteine. Viene spesso utilizzata per aumentare l’energia, la salute degli occhi, le funzioni cerebrali e migliorare il funzionamento dei nervi.
  3. Ferro: l’alga spirulina è uno tra gli alimenti preferiti dai vegetariani e dai vegani perché è una delle migliori fonti di ferro per piante. Anche per coloro che consumano carne, ha una forma di ferro altamente assorbibile che è delicata sul sistema digestivo ma che agisce migliorando quell’aspetto.
  4. Calcio: la spirulina è anche incredibilmente ricca di calcio con oltre 26 volte il calcio presente nel latte.

È anche una fonte di potassio, calcio, cromo, rame, ferro, magnesio, manganese, fosforo, selenio, sodio e zinco.

Nota importante: contrariamente a molte affermazioni, la spirulina non è una buona fonte di vitamina B12 per gli esseri umani. Contiene sì una forma di B12, che è la pseudovitamina B12, ma non è assorbibile o efficace nell’uomo secondo gli studi.

2. Ottime proprietà antinfiammatorie

L’alga spirulina contiene acido gamma linoleico e omega 3.

L’alga spirulina contiene il 65% di proteine ​​e amminoacidi compreso, appunto, l’acido grasso linoleico gamma (GLA) che è un acido essenziale e che ha ottenuto molta attenzione per le sue proprietà anti-infiammatorie, specialmente se assunto con altri integratori omega3.

L’acido gamma linoleico è difficile da trovare in una fonte di cibo e normalmente deve essere creato dal corpo, quindi la spirulina è uno dei pochi alimenti con un contenuto naturale di gamma nicoleico.

Già il fatto che abbia, di suo, grande quantità di omega 3 rende tutto ancora più completo e nutriente.

3. Può aiutare ad equilibrare lo zucchero nel sangue

Gli studi dimostrano che la spirulina può essere particolarmente utile nel bilanciare lo zucchero nel sangue e può anche essere efficace quanto i farmaci per il diabete in alcuni casi. Altri studi dimostrano che non solo abbassa lo zucchero nel sangue ma può anche abbassare l’HbA1c, che è un indicatore a lungo termine dei livelli di zucchero nel sangue.

4. Potenti antiossidanti

Gli antiossidanti sono sostanze potenti che proteggono le nostre cellule dai danni esterni ed interni. Grazie a decenni di ricerca, molti di noi hanno compreso l’importanza di consumare abbastanza antiossidanti naturali e la spirulina è una grande scelta.

L’antiossidante che rende unica la spirulina è chiamato ficocianina, che è un potente anti-infiammatorio.

5. Può aiutare nelle allergie

Alcune ricerche hanno suggerito che la spirulina può essere utile per le persone con allergie e alle reazioni allergiche. Questa cosa non è un’invenzione, è probabile perché ha, nel suo interno, sostanze che sono in grado di ridurre l’infiammazione che porta alla congestione nasale e ad altri problemi. Negli studi, coloro che hanno assunto spirulina hanno notato una riduzione della congestione nasale, prurito e starnuti.

6. Aiuta a rimuovere metalli pesanti

L’alga spirulina può legarsi a metalli pesanti nel corpo e aiutarli a rimuoverli. Ha poi una grossa fonte di clorofilla, che aiuta a rimuovere le tossine dal sangue e a potenziare il sistema immunitario.

Infatti, uno studio ha scoperto che 500 mg di spirulina al giorno combinati con un integratore di zinco sono sufficienti a ridurre la tossicità dell’arsenico di quasi la metà!

Le prove emerse suggeriscono anche che si lega agli isotopi radioattivi e potrebbe essere utile per l’esposizione alla radioattività o la radioterapia.

7. Benefici per la muscolatura e la resistenza

L’alga spirulina è nota per aumentare la combustione dei grassi durante l’esercizio. Il suo alto contenuto di antiossidanti la rende magnifica nel ridurre l’ossidazione indotta dall’esercizio che porta all’affaticamento muscolare e all’incapacità di incrementare la muscolatura.

Queste sono le proprietà dell’Alga Spirulina

La spirulina è conosciuta da millenni, soprattutto tra Maya ed Aztechi che la consideravano un vero e proprio alimento quotidiano. Questo tipo di super alimento è stato poi portato in Europa dopo la conquista del Sudamerica e per secoli è stato un po’ dimenticato. Mentre in Europa il fascino e la bontà della spirulina veniva un po’ dimenticato dall’altra parte del mondo, in Africa, soprattutto nel Ciad, veniva scoperta la capacità infinita di curare e nutrire che ha questo tipo di alga ed iniziano ad essiccarla.

Qui è diventata piuttosto conosciuta negli ultimi anni e leggerne le proprietà vegetali è davvero pazzesco. Cioè c’è davvero di tutto in questa alga, tanto da venire considerata una delle più grandi possibilità per abbassare di gran lunga il rischio di denutrizione nelle zone povere del pianeta. Molti studi stanno cercando di addentrarsi proprio in questo campo, cioè quello per cui la spirulina può diventare il cibo del domani per chi non ha molto di cui nutrirsi e quindi ha bisogno di essere nutrito in abbondanza anche con poco. Coltivare alga spirulina nelle zone che meno producono prodotti naturali potrebbe essere davvero una grande svolta perché così ci si potrebbe nutrire alla grande con un solo prodotto che addirittura può essere ingerito essiccato e quindi in polvere. La spirulina secca contiene il 5% di acqua, il 24% di carboidrati, l’8% di grassi e circa il 60% (51-71%) di proteine.

Una quantità di spirulina di 100 g fornisce 290 calorie ed è una fonte ricca di numerosi nutrienti essenziali, in particolare proteine, vitamine del gruppo B (tiamina e riboflavina) e minerali dietetici, come ferro e manganese. Il contenuto lipidico della spirulina è dell’8% e fornisce gli acidi grassi, acido gamma-linolenico, acido alfa-linolenico, acido linoleico, acido stearidonico, acido eicosapentaenoico (EPA), docosaesaenoico acido (DHA) e acido arachidonico.

E’ chiarissimo anche solo leggendo tutte le proprietà che questa alga spirulina sia un vero e proprio miracolo della natura ma, come in tutte le cose, una buona dose di attenzione nei confronti di ciò che ingeriamo non può che farci bene, soprattutto in questo caso specifico.

Quali sono invece le controindicazioni?

Innanzitutto, come in tutte le cose, è bene parlare con il proprio medico di famiglia prima di inserirla nel regime alimentare quotidiano. Stiamo parlando di una fonte così ricca di tutto che, a volte, può andare in contrasto con alcuni malanni più o meno generici e con qualche malattia autoimmune.

Quindi pensiamo sempre di non fare diete fai da te ma di rivolgerci a qualcuno di esperto che ci possa consigliare il giusto dosaggio dell’alga spirulina.

Diciamo che l’alga fa sempre bene, tranne in alcuni casi come in coloro che soffrono di artrite reumatoide e qualche altra malattia del genere. E’ poi interessante dire che, come tutte le sostanze, può creare dipendenza, dipendenza che può portare qualche fastidio fisico quando non la si prende più.

Parliamo di:

  • vomito
  • nausea
  • diarrea
  • sonnolenza
  • stress

Ma anche in questi casi parliamo di casi limite di persone che hanno superato la dose consigliata di spirulina al giorno.

Come in tutte le cose è bene sapere che la vera, grande, alleata di qualsiasi tipo di dieta o di regime, proteico o alimentare, è quella della sobrietà, del senso della misura.

Cioè se è verissimo che questo tipo di prodotto completamente naturale non può far altro che rendere al meglio il nostro fisico e anche le nostre attività cerebrali è altrettanto vero che farne un abuso non può far altro che farci stare peggio. Ma questo va sempre bene in tutte le cose. Visto che stiamo parlando di cibo e che ho una certa esperienza con l’argomento non posso che raccontarvi di quella persona di 40 e passa anni che decide di fare una dieta in cui abbandona completamente qualsiasi tipo di carboidrato.

La dieta va benissimo, questa persona perde parecchi chili ma l’assenza del carboidrato fa sì che questa persona perda sì peso ma che sviluppi delle intolleranze evidenti, come quella che scopre di avere alla prima fetta di pane dopo mesi che le porta grossi crampi allo stomaco.

O come, sempre per esperienza diretta, è molto sbagliato non mangiare, fare una sorta di digiuno. Se non è un digiuno controllato ma solo pensato e voluto per dimagrire il nostro corpo subirà delle grandi difficoltà. In primis una mancanza di forza dovuta alla carenza di valori nutritivi ma, soprattutto, perderà completamente tono muscolare. Quindi di certo non è una grande idea neppure questa.

Figuriamoci ingurgitare chili di alga spirulina pensando di diventare dei superman o delle donne bioniche. E’ sempre nel mezzo che c’è la virtù e come tale l’alga va considerata, oltretutto essendo un vero miracolo nutrizionale io non posso far altro che consigliarvi di provarla. Oltretutto è molto semplice da acquistare, visto che è possibile trovarla on line molto facilmente e anche in parecchi negozi che si occupano di erboristeria.

Se vi ho incuriosito con questo prodotto conosciuto da millenni non posso che dirvi di chiedere informazioni e di farvi qualche giorno esplorativo usandolo nella forma che più vi sembra vi si addica. Non c’è niente di meglio che essere informati su tutto per rendere la vita migliore e, soprattutto, l’alimentazione al suo top.

Come assumere Garcinia Cambogia Veda in 4 modi differenti

Hai intenzione di assumere un integratore a base di erbe per frenare il tuo appetito e per perdere peso?

La Garcinia cambogia veda può essere l’integratore giusto per te.

Già nell’Ayurveda, un’antica medicina indiana, è stata da sempre considerata un grande aiuto digestivo.

Se tu sei sovrappeso e hai voglia di qualcosa di naturale che ti possa aiutare la garcinia cambogia può essere una buona idea per i suoi benefici e le sue proprietà.

In questo articolo ti spiego come assumerla in 4 modi differenti.

Come assumere Garcinia cambogia

Come assumere Garcinia cambogia

La garcinia cambogia veda è un frutto tropicale originario dell’Indonesia. Ha la forma di una piccola zucca e in Indonesia viene usato per cucinare.

Il grande quantitativo di acido idrossicitrico (HCA) al suo interno sembra favorire la perdita di peso regolando il rilascio di serotonina e l’assorbimento di zucchero nel sangue. In tutti i test in cui la garcinia è stata somministrata a persone in sovrappeso il test ha avuto un risultato netto di maggiore dimagrimento.

Qui, però, non vendiamo fandonie.

Prima di tutto, quindi, voglio dirti che prendere questo integratore o qualsiasi tipo di integratore non ti farà perdere peso per miracolo.

Bisogna, certamente mangiare sano ed essere attivi. Si dimagrisce aumentando il livello di attività fisica e mangiando le cose giuste, non è che ci sia bisogno di una dose massiccia di integratore e mangiando lo stesso dolci e hamburger da fast food si dimagrisca lo stesso.

Basta anche fare una passeggiata, eh, non per forza la maratona per stare meglio e più in forma.

Oltretutto se assumi garcinia cambogia devi sapere cosa mangiare ancora di più. Gli studi hanno dimostrato che la garcinia aiuti a dimagrire ma non in presenza di cibi ricchi di fibre. Non sto dicendo che non dobbiate mai mangiarne ma che un eccesso potrebbe inibire la potenzialità dimagrante dell’integratore.

Premessa la dieta e l’attività fisica vediamo come assumerla.

  1. Controlla sempre il dosaggio. Non si deve superare una dose di 1500 mg al giorno. Il massimo del dosaggio sicuro è 2800 mg ma stiamo proprio al limite.
  2. In capsule. Anche in questo caso non esagerare, si può andare dalle 2 alle 6 capsule al giorno, dopo aver consultato il nostro medico, da assumere 30-60 minuti prima dei pasti.
  3. In gocce. Anche in questo caso consulta prima il tuo medico e poi resta sull’1-2 gocce prima dei pasti principali. In questo modo, assunta prima dei pasti, diminuisce il senso di fame e permette al nostro corpo di accelerare il metabolismo inibendo i grassi.
  4. Come frutto fresco. Come nella cultura ayurvedica la garcinia cambogia veda può anche essere assunta fresca. Cercate un buon distributore di cibo esportato e provate l’esperienza di mangiare il frutto da solo, senza essere sintetizzato in nessuna capsula o goccia che sia.

Mi raccomando solo, dopo questo articolo, di controllare bene anche tutti gli effetti collaterali che si possono riscontrare con l’abuso di garcinia cambogia veda e di consultare sempre il vostro medico prima di assumerla. Vivere bene è un diritto, vivere meglio è certamente un dovere.

 

 

 

 

 

Semi di lino: dove si possono comprare? Qui....

Semi di lino: dove si possono comprare? Qui….

Avete mai sentito parlare dei semi di lino?

Sapete che sono considerati quasi un miracolo?

E poi dove si possono comprare?

In questo articolo vi darò un po’ di informazioni sui semi di lino, sulla farina e sull’olio che si producono dai semi.

Lista Migliori Prodotti di Semi di Lino.

Cosa sono i semi di lino

I semi di lino sono considerati quasi magici dalle popolazioni orientali.

Sono una delle migliori fonti di omega3, acidi grassi essenziali, utilissimi al nostro organismo che vanno assunti con l’alimentazione.

Di solito, però, la nostra alimentazione è più ricca di omega6 e carente di omega3.

Soprattutto vegani e vegetariani e coloro che non mangiano pesce almeno due volte alla settimana non hanno quel bilanciamento giusto negli acidi grassi e non hanno omega3 (assimilabile anche sotto forma di integratore).

Queste sostanze sono però integrabili facilmente con due o tre cucchiaini di olio al giorno o usando la farina di semi di lino.

Questa sostanza assicura magnesio e fosforo, vitamine e proteine.

Oltretutto fanno molto bene all’intestino. I semi di lino sono considerati i veri e propri spazzini dell’organismo, aiutano a depurarci dalle scorie e dalle tossine e nella peristalsi intestinale. Servono anche moltissimo a curare la cistite e sono fantastici per donare lucentezza ai capelli.

Cosa è la farina di semi di lino

Prodotto Prodotto Prodotto Prodotto

La farina di semi di lino si ottiene macinando i semi. Il risultato è una farina di grana grossolana, che contiene un sacco di proteine e calcio, pochissimi carboidrati, ferro, fosforo, rame, manganese e magnesio.

La farina  è considerata un perfetto lassativo, ricca com’è di olio e omega3. Ci sono molti studi che sostengono che un uso regolare di farina di semi di lino aiuti sì l’intestino ma abbassa anche il livello di colesterolo nel sangue, migliora la salute dell’organismo e del nostro stomaco. Ci sono anche studi che sostengono che aiuti nella lotta al cancro alla prostata e al seno. Questa farina può essere utilizzata, bagnata, anche per impacchi in caso di slogature o ecchimosi, acne o reumatismi vari.

Ve l’avevo detto che è una specie di miracolo, no?

Ora guardiamo cosa fa l’olio di semi di lino.

Cosa è l’olio di semi di lino

Prodotto Prodotto Prodotto Prodotto

L’olio di semi di lino ha due funzioni, una alimentare e una cosmetica. Questo olio si ottiene dalla spremitura a freddo dei semi di lino e ha un caratteristico sapore simile alla noce. L’olio di lino è ricchissimo di acido linolenico che fa molto bene per abbassare il colesterolo. In più ha ottimi risultati cosmetici, sia come nutriente di capelli spenti o opachi sia come olio da massaggio.

Come alimento un paio di cucchiaini sono più sufficienti, in una giornata, per soddisfare il fabbisogno di omega3. Si può usare per condire un piatto di verdure e carne bianca e il gioco è fatto.

Insomma, è chiaro che i semi di lino aiutino a vivere meglio e come tutte le cose di cui vi ho parlato che ci fanno vivere bene non possiamo non pensare di averlo in casa e di usarlo regolarmente.

Dove possiamo comprarlo? Vi linko un paio di offerte Amazon che non sono affatto male, anzi fanno proprio al caso nostro. Questa farina di semi di lino qui costa meno di 10 euro ed è biologicamente certificata.  Questo olio di semi di lino qui anche è magnifico, 100 per cento naturale.

Epid: estratto idroalcolico di propoli

Epid: estratto idroalcolico di propoli

Avete mai pensato di curare gli acciacchi invernali con l’estratto Epid propoli idroalcolico?

Una gran bella idea, con proprietà infinite, da quelle anti-infiammatorie a quelle antimicrobiche, senza imbottire il nostro corpo di chimica e di medicine pesanti.

Sapete a cosa serve la propoli in natura?

La propoli viene utilizzata dalle api per impedire che i parassiti possano attaccare l’alveare.

La propoli, dopo studi di anni, si è scoperto fare lo stesso con il nostro corpo ed Epid propoli utilizza lo stesso principio per creare questo estratto completamente naturale curativo.

Migliori prodotti contenenti Epid Propoli

Prodotto Prodotto Prodotto Prodotto

Che cos’è la propoli?

La propoli è stato il primo antibiotico mai scoperto.

Utilizzato da oltre duemila anni è stato al centro della medicina tradizionale egizia, greca e romana per curare ferite, lesioni e ustioni da qualsiasi infezione.

Da allora in poi i popoli di tutta Europa lo hanno tramandato per curare acne, artrite e qualsiasi infezione o lesione del corpo.

La medicina moderna ha continuato le ricerche e ha trovato la propoli incredibilmente efficace contro la stafilococco aureo.

Lo stafilococco aureo causa molte infezioni post operazioni, come la polmonite o l’avvelenamento del sangue.

La propoli serve ad inibire queste infezioni.

Un altro studio ha mostrato la grande capacità della propoli di combattere le infezioni della gola.

Un altro ancora ha trovato la propoli ottima per lenire le infezioni agli occhi.

Ottima anche contro influenze e raffreddore l’estratto Epid propoli è perfetto in questo periodo dell’anno.

Altri studi ancora hanno scoperto che la propoli aiuta a prevenire la formazione di tessuto canceroso nel colon.

Ovviamente non stiamo parlando di miracolo, stiamo parlando di possibilità, anche minima, di migliorare una condizione critica.

Infine la propoli è un noto antiossidante, quindi aiuta a combattere i radicali liberi all’interno del corpo.

Io consiglio di usare la propoli anche come integratore.

D’altronde, come qualsiasi estratto delle api, ha delle grandissime qualità anche come ricostituente.

Migliorando in maniera evidente il sistema immunitario permette a un corpo debilitato di migliorare la propria condizione più in fretta.

Diciamo che la propoli permette di acuire gli effetti dei nutrienti che diventano ancora più nutritivi.

Una dieta equilibrata con un integratore al propoli è perfetta per chi ha bisogno di parecchia energia, per chi ha bisogno di sentirsi subito attivo appena sveglio, per chi viene fuori da una brutta influenza e ha bisogno di sentirsi più in forma, di sentirsi maggiormente supportato dal punto di vista immunitario e non solo.

Come tutte le cose che vengono da epoche lontane la propoli era considerata una sorta di pozione magica. Ancora oggi devo ammettere che su di me ha un effetto sorprendente. Io uso un collirio al propoli molto spesso, perché ho gli occhi molto sensibili agli agenti esterni.

Ed ha un effetto calmante immediato. E senza usare medicine. Epid propoli permette di avere un estratto curativo che è davvero come la magia di uno sciamano, un concentrato antibiotico in poche gocce di estratto da portare sempre con sé, come una vera e propria bacchetta magica per la nostra salute.

 

 

 

 

Rimedi naturali contro la cellulite (anche in menopausa)

Rimedi naturali contro la cellulite (anche in menopausa)

Avete mai pensato a come far sparire la cellulite per sempre?

Certamente la cellulite è uno dei mali più riconosciuti del 21° secolo, quindi proprio per questi motivi l’articolo cercherà di rendervi informate su quali rimedi naturali sono più efficaci contro la cellulite!

Se pensi che la cellulite sia un problema solo tuo sappi che non sei affatto sola. L’85 per cento delle donne sviluppa, a un certo punto della sua vita, la cellulite.

Quasi tutte noi abbiamo problemi con quei buchetti antiestetici in qualche parte del corpo.

Ma che cos’è la cellulite e perché tante donne ce l’hanno?

Cosa possiamo fare per porre fine a questo incubo per sempre?

Innanzitutto ragioniamo su cosa sia la cellulite.

Cos’è la cellulite?

La cellulite è un altro modo di dire grasso.

Infatti si sviluppa sotto la pelle come un vero e proprio deposito di grasso che si spinge tra gli strati di collagene. La cellulite è bitorzoluta e irregolare e in genere si manifesta nelle parti del corpo dove già si tende a immagazzinare grasso quindi cosce, glutei, braccia e pancia.

Le donne, anche se magre possono sviluppare la cellulite a qualsiasi età.

Molte volte è legata a transizioni ormonali. Infatti, dopo la pubertà gli estrogeni che circolano nel corpo innescano l’accumulo di liquidi nei tessuti grassi.

Proprio questa ritenzione idrica nella fibre di collagene sotto pelle crea la caratteristica buccia d’arancia.

Anche durante la gravidanza gli stessi cambiamenti ormonali che possono causare le smagliature ti rendono più incline a sviluppare la cellulite.

Gli estrogeni regolano anche la produzione di collagene nel corpo. Con la premenopausa e la menopausa anche la produzione di collagene diminuisce. Meno collagene significa avere tessuti connettivi più deboli e una pelle più sottile, cosa che rende la cellulite ancora più forte.

In menopausa, con meno estrogeni, inizia a diventare più difficile la circolazione, sia vascolare che linfatica. Anche questo aumenta la cellulite.

Altri fattori che aumentano la cellulite

Rimedi naturali contro la cellulite (anche in menopausa)

Essere sovrappeso rende la cellulite più evidente. Maggiore è il grasso immagazzinato sotto la pelle e maggiore è la probabilità di stressare il tessuto connettivo e consumare i muscoli. Lo scarso tono muscolare può peggiorare la cellulite così come le sigarette. Fumare fa male alla circolazione e non permette al corpo di formare collagene.

In realtà molte di noi sono solo predisposte alla cellulite anche se magre e in forma.

7 rimedi per ridurre la cellulite

Le persone spendono un sacco di soldi all’anno per prodotti che servono a ridurre la cellulite. In realtà la maggior parte di questi prodotti sono completamente inutili.

Allora ecco 7 rimedi che servono a ridurre la cellulite e sono naturali.

1. Resta idratato

Bevi molto, almeno 2 litri di acqua al giorno per mantenere il tuo tessuto connettivo forte ed elastico. Si può aumentare l’assunzione di liquidi anche con degli alimenti ricchi di acqua come cetrioli, peperoni e sedano.

2. Bevi un brodo fatto con la carne attaccata all’osso

Prova ad andare in supermercato e comprare pezzi di carne da brodo attaccata ancora all’osso. L’osso è fondamentale perché rilascia parecchio collagene se viene lasciato in acqua bollente per ore.

3. Fai allenamento

Devi fare allenamento, soprattutto squat e affondi, cioè tutto quegli esercizi che tonificano i muscoli delle gambe.

4. Perdi peso

Chiaro è che avere dei chili in più non è mai una buona cosa, soprattutto se stiamo ragionando su una persona che ha problemi di cellulite. Il grasso si accumula, sedere e gambe sono più grossi, e la cellulite prolifica.

Un po’ di settimane di dieta mediterranea può essere una bella soluzione che permetterà di vedere subito il miglioramento.

5. Massaggio della pelle

Per migliorare la circolazione si può massaggiare, con quei guanti appositi o a mani nude, la pelle delle gambe dirigendosi verso il cuore. A secco questo massaggio alle gambe rende la pelle più morbida e liscia e rimuove anche un po’ di linfa stagnante, drenando i liquidi. Sii forte, usa pressione nel fare questo massaggio ma al tempo stesso non essere brutale, soprattutto se usi sfere o rulli per il massaggio.

6. Prendi un integratore multivitaminico

La tua pelle e il tuo tessuto connettivo richiedono un nutrimento costante. Le vitamine chiave per una pelle sana sono la vitamina C e il beta-carotene che il corpo utilizza per ricostruire e riparare le cellule della pelle. Per questo, puoi anche far riferimento a degli integratori naturali evitando però quelli che fanno male.

7. Fai uno scrub con il caffè

Fai uno scrub fai da te con il caffè. Gli alimenti che contengono caffeina, se applicati localmente, migliorano la circolazione della pelle e aiutano a esfoliare le cellule morte.

Per questo scrub servono: 300 grammi di caffè, 3 cucchiai di zucchero di canna e 3 cucchiaio di olio di cocco sciolto e raffreddato.

Usalo sotto la doccia, come faresti per qualsiasi scrub e conservalo in un barattolo per un massimo di 2 settimane.

Avete visto come sono semplici da applicare questi rimedi naturali?

La cellulite è un problema per quasi tutte le donne e non dobbiamo pensare che sia un mostro invincibile. Sconfiggerla è possibile, soprattutto se miglioriamo le nostre abitudini e usiamo qualche trucchetto facile facile come questi.

La piperina forte funziona? Opinioni mediche e dove si compra

La piperina forte funziona? Opinioni mediche e dove si compra

Hai mai sentito parlare di piperina forte e se davvero funzioni?

In questo articolo vi spiego tutto quello che sono riuscita a trovare sul web, con opinioni mediche e dove si compra.

Innanzitutto va detto che la piperina forte, nella medicina cinese, è considerata un vero e proprio toccasana e poi che è un prodotto decisamente economico, quindi va bene per tutte le tasche.

Altra premessa che voglio fare, certamente piuttosto importante, è che sul web le opinioni sono decisamente spaccate tra chi urla al miracolo e chi fa il conteggio delle controindicazioni.

Ovviamente noi siamo qui per non fare gli imbonitori ma per informarci, quindi leggiamo attentamente tutto quello che i medici ci dicono e poi decidiamo se comprarla o meno.

Lista Migliori Offerte Piperina Forte

 

Che cos’è la piperina forte?

Che cos'è la piperina forte?

La piperina forte è un alcaloide che è presente in una spezia molto economica che tutti noi abbiamo in casa: il pepe nero.

La medicina cinese, come vi accennavo prima, e quella ayurvedica sono millenni che sostengono che il pepe sia ricco di proprietà benefiche. Tutti i problemi digestivi venivano curati con il pepe così come i dolori cronici come l’artrite e i reumatismi e anche le malattie cardiache.

E’ interessante ragionare sul perché il pepe venisse considerato magico ma forse è facile riuscire a immaginarlo: il pepe aumenta la salivazione e la secrezione gastrica migliorando l’assorbimento del cibo e anche il transito intestinale.

Proprio per tutte queste ragioni la piperina forte viene utilizzata, sotto forma di integratore, nelle diete dimagranti. Insieme ad altri ingredienti naturali, come caffeina e guaranà, stimola il metabolismo.

La stimolazione del metabolismo, quindi l’accelerazione del processo che permette di bruciare i grassi, chiaramente rende la piperina una sorta di magia per chi vuole dimagrire in maniera facile, senza soffrire troppo.

La ragione per cui questo tipo di miracolo non è possibile che accada è che la gente pensa che sia una vera e propria formuletta magica per ci anche mangiando moltissimo, senza nessuna remora, grazie alla pillolina al pepe nero si dimagrisce lo stesso.

Questo è un errore madornale e avrò piacere, poi, di scrivere proprio in questo articolo una dieta da 1200 calorie da seguire nel frattempo che facciamo i nostri esperimenti con la piperina forte.

La piperina, come tutto ciò che deriva da spezie che sono piccanti o che pizzicano pancia e intestino aiutano il cuore e migliorano la digestione, questo lo sappiamo tutti.

Anche perché lo capiamo subito: se mangiamo un peperoncino a morsi diventiamo tutti rossi perché il peperoncino è vasodilatatore e poi iniziamo a sentire un eccesso di salivazione, perché vengono messi in moto tutta una serie di meccanismi digestivi.

Quindi anche la piperina forte di certo aiuterà in questo senso ma non aiuta a dimagrire se abbiamo un regime alimentare da 10000 calorie al giorno con un bel po’ di cibo da fast food.

Non c’è nessuna persona al mondo che vi dirà di essere dimagrita mangiando la qualunque e solo grazie a degli integratori alimentari.

La dieta è una scelta di vita, stare bene non significa perdere 200 grammi in più grazie all’uso di un’acceleratore di metabolismo.

L’acceleratore del metabolismo può fare qualcosa solo se ci troviamo davanti a un uomo o a una donna che stanno facendo già una dieta equilibrata che permetta loro di perdere peso.

Ma poi la piperina forte è davvero buona?

Dove si compra la Piperina Forte?

Intanto, cominciamo con il dire che la Piperina Forte si può acquistare sia sotto forma di polvere, ma sopratutto sotto forma di compresse.

Le compresse sono più facili da gestire e da ingerire.

La piperina si può comprare sia da sola, sia in combinazione con un altro prodotto che prende il nome di curcuma.

Detto questo, è possibile procurarsi la piperina forte in farmacia ma anche in erboristeria.

Se vi piacciono le comodità, allora non fatevi sfuggire la lista delle migliori offerte come quelle riportate di seguito:

Prodotto Prodotto Prodotto Prodotto

Opinioni mediche sulla piperina forte

Opinioni mediche sulla piperina forte

Le opinioni mediche dicono che la piperina forte funziona ma attenzione!

Non bisogna farne un uso frequente di questo alcaloide.

Prima di tutto se ci troviamo in presenza di un soggetto che fa uso di broncodilatatori e di antiepilettici. In entrambi i casi, infatti, la piperina può influenzare la vera efficacia del farmaco creando difficoltà al soggetto che sta, effettivamente, peggio.

Ma il più grosso dei problemi che i medici riscontrano in chi fa uso di piperina forte è quello che porta ad avere problemi di reflusso e di gastrite evidenti.

Un uso o un abuso di questa sostanza, con la successiva sollecitazione della secrezione gastrica, porta a un surplus di succhi gastrici che porta il soggetto a stare male poi con lo stomaco, addirittura può portare a un’ulcera se non presa in tempo.

Questo è quello che dicono più spesso i medici ma d’altronde stiamo sempre parlando di persone che non ne fanno un uso moderato e che hanno chiesto già al loro medico di famiglia come comportarsi con questo integratore alimentare.

Insomma, qua non stiamo parlando di plutonio, basterebbe solo attenersi alle indicazioni per non avere controindicazioni feroci.

Ma io sono già certa del fatto che ci sia tanta gente che fa un uso smodato di piperina forte o di altri integratori alimentari pensando di perdere 10 chili in un mese senza modificare la propria dieta.

Ed è proprio questo quello che noi vogliamo combattere: l’ignoranza alimentare che poi porta a una totale incapacità di usare il proprio corpo e una dieta equilibrata per dimagrire in maniera sana, che poi è quello che tutti noi vorremmo.

Ora vediamo insieme un piano settimanale piuttosto semplice, con una dieta equilibrata, mediterranea, che permette a chi la segue di perdere dai 4 ai 6 chilogrammi al mese che poi è quello che qualsiasi persona dovrebbe perdere per dimagrire sul serio, senza riprendere peso dopo la prima settimana e i primi chili persi.

Perché la dieta mediterranea? Perché ragionevolmente abbiamo a che fare con persone che hanno bisogno di mangiare di tutto, non bisogna fare diete in cui c’è la predominanza di un solo prodotto, di un solo alimento. Poi il corpo si assuefa e ha bisogno di integratori per migliorare l’apporto vitaminico e minerale.

Nella dieta mediterranea, che è una dieta giusta, c’è tutto: carboidrati, proteine, zuccheri, frutta e verdura, il tutto nelle giuste quantità, il tutto con l’attenzione giusta nei confronti del chilometro zero e di quello che si può mangiare.

Lista Migliori Offerte Piperina Forte

Prodotto Prodotto Prodotto Prodotto

Dieta da 1200 calorie

Mi raccomando, per chi ha voglia di seguire questa dieta, di pensare anche di integrarla con la piperina. Cioè non ritengo che possa essere un problema pensare di accelerare in qualche modo il metabolismo con delle compresse naturali. Posso, però, certamente consigliarvi di chiedere un parere al vostro medico e poi di iniziare con la piperina forte.

La dieta mediterranea è una dieta favolosa, ha nel suo schema tutti gli alimenti che si possano ingerire per migliore il proprio stato di salute. Perché la dieta mediterranea è una dieta che fa bene.

Prima di iniziare a mangiare potreste prendere una compressa di piperina forte, proprio per dare una sferzata iniziale al metabolismo che, come ben sapete, si attiva al momento della colazione.

Colazione

Abbiamo diversi modi di iniziare la giornata, tutti molto interessanti. Visto che con il tempo abbiamo imparato che la colazione è il pasto più importante della giornata possiamo farla all’italiana in molti modi differenti.

Un caffè con cucchiaino di zucchero, una spremuta d’arancia, uno yogurt con lo 0 per cento di grassi, 200 ml di latte parzialmente scremato, tutte queste bevande vanno benissimo per iniziare la giornata.

La cosa interessante è capire come combinarle e anche in questo caso abbiamo un po’ di possibilità: una mela, due fette di pane tostato integrale, 4 fette biscottate, 5 biscotti secchi, un cornetto, una fetta di crostata fatta in casa.

Mi raccomando di variare nella settimana il modo di fare colazione, così che il corpo non si abitui a un determinato elemento e abbia la stessa botta di energia.

Spuntino mattutino

Frutta fresca o secca, sempre diversa. Per la secca massimo 30 grammi per volta. Per la fresca variate sempre frutto, mi raccomando di non ingerire sempre frutta molto calorica come banana, uva o cachi.

Pranzo

Il pranzo si può immaginare come diviso in settimana tra 2 macro-ingredienti: proteine e carboidrati con il pasto libero della domenica.

Si potrebbe pensare di mangiare 3 volte a settimana la pasta, con sughi leggeri come salsa di pomodoro o zucchine o spinaci o peperoni, melanzane.

L’importante è che voi impariate a cucinare con poco condimento, in tutta la giornata al massimo 6 cucchiaini di olio extravergine e poco sale.

Una volta a settimana potreste anche variare e invece della pasta mangiare un bel piatto di legumi.

Quanta pasta? 80 grammi vanno più che bene.

Per quanto riguarda le proteine potreste fare un giorno pesce, un giorno pollo e un giorno vitello, ad esempio, sempre accompagnati da verdura di stagione.

Pane di accompagnamento? Sì, massimo 50 grammi e meglio se integrale, è più digeribile e meno raffinato.

Il pasto libero della domenica? Un po’ di tutto, assaggini anche di dolce, basta non esagerare.

Spuntino pomeridiano

In questo caso, se non si è mangiato la mattina, va benissimo uno yogurt o un frutto di stagione.

Cena

Anche qui la dieta mediterranea consiglia varietà e questa varietà è interessante perché aiuta a migliorare la qualità delle vitamine e dei minerali che ci servono per vivere bene.

Una sera si può mangiare un insaccato, un paio di volte latticini se non si è intolleranti, un paio di volte o tre un bell’uovo cotto senza olio. Sempre accompagnati da insalate o verdure di stagione grigliate o al vapore.

Questo tipo di dieta permette al nostro corpo di dimagrire e se utilizziamo un integratore come la piperina forte anche di dimagrire in maniera più veloce.

Ma l’importante è partire dalla dieta, non si può immaginare di poter perdere peso solo con un integratore, anche se farà il suo dovere.

Dove posso comprare la piperina forte?

La piperina forte ha molte possibilità di acquisto: la mia preferita, vista la velocità dei corrieri, è quella on line.

Basta inserire nel motore di ricerca piperina forte e troverete un sacco di siti che la vendono a prezzi parecchio convenienti.

Proprio questo tipo di facilità, però, ha le sue magagne: cercate di comprare sempre su siti che conoscete, non andate allo sbaraglio. Basta che l’integratore non sia composto bene per creare un sacco di danni al nostro organismo, quindi dico no ai prodotti troppo economici, dobbiamo sempre scegliere il meglio.

Qui ne va della nostra salute, non dobbiamo scherzare comprando prodotti che non conosciamo su siti che non conosciamo, è molto sbagliato.

Altrettanto giusto, anzi può essere anche un’esperienza divertente, è comprare la piperina forte in un’erboristeria. Immagino che nella vostra città ci siano svariate erboristerie che vendono integratori alimentari naturali e quindi sarà molto facile trovare anche la piperina.

A questo punto, se siete in confidenza con il venditore, potrete fare a lui qualsiasi domanda vi venga in mente così da fugare ogni dubbio sul reale utilizzo dell’integratore.

Mi raccomando, però, di sapere bene quello che state facendo, di chiedere al dottore se si può utilizzare la piperina forte nella nostra alimentazione quotidiana e di seguire sempre una dieta equilibrata. E’ molto facile lasciare dei commenti poco carini sull’utilizzo di un principio attivo naturale quando poi si continua ad avere le stesse cattive abitudini alimentari.

Così come è importante, sempre, pensare di fare un po’ di allenamento, anche blando, per tenere in forma il nostro corpo.

Passati i 40 anni è molto più difficile perdere peso senza accoppiare a una bella dieta anche un po’ di allenamento. Ragioniamo, infatti, sul fare una moderata attività fisica, non sul diventare un atleta da Olimpiadi in poco tempo. Sapete molto bene che basta fare una passeggiata lunga ogni due giorni per attivare il nostro metabolismo e per stare bene con noi stessi.

Camminare fa bene alla circolazione, fa bene alle articolazioni, fa bene anche alla nostra testa e ci fa prendere un bel po’ di vitamina D che è un vero e proprio toccasana naturale.

Impariamo, quindi, a fare un bel mix con allenamento, dieta e perché no anche la piperina forte ma senza pensare che sia una magia, come immaginavano i cinesi, ma un bell’aiuto per tutto quello che stiamo facendo per migliorare la nostra vita. Non vogliamo una dieta che ci faccia perdere 10 chili per riprenderne 12 il mese dopo. Vogliamo uno stile di vita che duri nel tempo e che ci permetta di stare finalmente bene con noi stessi, con il nostro corpo e la nostra mente.

Promuscle: linea di integratori alimentari e per il fitness

Promuscle: linea di integratori alimentari e per il fitness

Avete mai usato per lo sport e il fitness Promuscle?

Si tratta di una linea di integratori alimentari molto conosciuta e professionale.

E usare integratori alimentari per migliorare le vostre prestazioni sportive?

Gli integratori, infatti, sono usati da tantissime persone che hanno voglia di migliorare la massa muscolare e la perdita di peso.

Promuscle aiuta a raggiungere questi obbiettivi.

Promuscle – Integratori alimentari

Ovviamente, sempre e comunque, bisogna scegliere dei prodotti naturali che facciano bene al nostro corpo e che non facciano del male alla costruzione muscolare o al nostro fisico in maniera evidente, come in termini di distruzione del ciclo metabolico. Promuscle è un prodotto popolare ma molto buono, non c’è bisogno di steroidi o robaccia chimica per rendere il nostro corpo migliore.

ELENCO MIGLIORI OFFERTE

Prodotto Prodotto Prodotto Prodotto

OPPURE VAI ALL’ELENCO COMPLETO

Forse quello che vi chiedete, maggiormente, è se usare gli integratori per lo sport, se conviene farlo. Io credo che se i prodotti, come Promuscle, mantengono quello che promettono aiutando il nostro corpo ad essere più in forma io non posso che essere d’accordo. Certo è che gli integratori non servono a costruire miracoli, c’è bisogno di un allenamento sportivo intenso per raggiungere risultati accettabili e un piano alimentare equilibrato per rendere la situazione non solo reale ma veritiera.

Non esisterà mai nessun integratore che permetterà a qualcuno di dimagrire mangiando 4 pizze al giorno. C’è bisogno di una dieta ad hoc e di un programma sportivo altrettanto settato su quello che vogliamo fare.

L’importante è che gli integratori, come Promuscle, rientrino in una dieta ad alto contenuto proteico che permettono, con gli integratori giusti, di costruire massa muscolare. Una dieta povera di grassi permette poi di perdere peso e di non affaticare il tuo corpo con alimenti trasformati, industriali e ricchi di zucchero.

Bisogna immaginare sempre che il proprio corpo sia un tempio da gestire in maniera differente da questi standard stressanti e stressati a cui siamo abituati. Fare esercizio fisico permette di avere un corpo allenato e una dieta equilibrata permette, finalmente, di mangiare seguendo quelli che sono gli standard giusti per migliorare non solo esteticamente ma anche all’interno. Ci sono molte malattie che vengono fuori da un’alimentazione sbagliata, dal diabete al colesterolo alto, dall’obesità di medio o grave livello.

Quindi mangiare bene e integrare la dieta con supplementi proteinici Promuscle renderà la vostra vita molto più sana.

Non c’è bisogno di prendere integratori che non siano ben assorbiti dal nostro organismo. Per esempio la creatina è piuttosto potente, così tanto che un uso prolungato può portare a vari scompensi, anche muscolari. Proprio per questo meglio scegliere integratori completamente naturali che abbiano, al loro interno, proteine, minerali o vitamine che ci aiutino a vivere meglio e non bibitoni che possano farci più male che bene.

Promuscle è quello che ogni sportivo dovrebbe assumere per migliorare le proprie prestazioni senza farsi male, senza che sia doping. E questo è quello che serve per rendere un favore al proprio corpo, al proprio essere sportivi, al proprio volersi bene.

Ultimate Italia TestoMax: integratore di zinco e magnesio

Ultimate Italia TestoMax: integratore di zinco e magnesio

Avete mai pensato di aggiungere alla vostra dieta l’integratore Ultimate Italia Testo Max?

E’ un integratore molto interessante che migliora le prestazioni degli atleti ma in maniera completamente naturale.

Ultimate Italia Testo Max è un integratore alimentare a base di zinco e magnesio aspartato.

Con Ultimate Italia Testo Max un atleta può migliorare senza incorrere nell’annoso problema del doping.

Infatti nessuna organizzazione sportiva ha bandito questo integratore.

Perché non è considerato doping?

Perché questo integratore, se assunto regolarmente, aumenta la produzione di testosterone, perfettamente nella norma.

Che cosa contiene Ultimate Italia Testo Max?

Nelle compresse dell’integratore alimentare Ultimate Italia Testo Max c’è magnesio e zinco abbiamo detto.

ACQUISTA ORA UNA CONFEZIONE

Molto spesso, di entrambi questi minerali, nelle nostre diete non c’è traccia.

O pochissima traccia.

Un integratore alimentare può fare al caso nostro.

Quali sono i benefici del magnesio?

  • migliora e rinforza le ossa
  • migliora le reazioni biochimiche nel corpo
  • aumenta i livelli di ormone anabolico, tra cui testosteroe libero e IFG-1. Questi livelli sono molto importanti durante gli allenamenti intensi degli atleti.
  • migliora le funzioni cardiovascolari
  • riduce la resistenza all’insulina (quando le cellule diventano resistenti i livelli di zucchero si accumulano nel sangue. Proprio questo eccesso va nel fegato e viene convertito in grasso.)
  • mantiene il metabolismo sano

Anche lo zinco è molto importante ed è difficile che in una dieta ci sia un livello necessario di zinco. L’assenza di zinco può essere riscontrata in lentezza ed affaticamento.

Lo zinco a cosa serve?

  • regola la produzione dei linfociti T che regolano le infezioni
  • mantiene la salute degli organi riproduttivi
  • aumenta il livello di testosterone
  • migliora le normali funzioni cardiache
  • riduce la durata dei sintomi del raffreddore

ELENCO COMPLETO INTEGRATORI ZINCO E MAGNESIO

Ultimate Italia Testo Max contiene anche vitamina B6 che è una vitamina essenziale per chi si allena regolarmente e perché aiuta l’assorbimento di magnesio e zinco.

Zinco e magnesio sono eccezionali anche da soli ma la combinazione di zinco, magnesio e vitamina B6 è davvero potente.

Con questo mix si acquisisce massa muscolare e si resta in salute, senza schifezze chimiche che ci fanno stare male e rovinano il nostro organismo.

Tutto questo è molto importante da scrivere a chiare lettere perché qui non parliamo mai di integratori che non siano completamente naturali, quindi la potenza e l’aiuto che possono dare è assolutamente naturale.

Qui non parliamo di bibitoni chimici che servono per pompare i muscoli, qui non parliamo di doping illegale.

Parliamo di un integratore alimentare, Ultimate Italia Testo Max, che è perfettamente legale e che ci aiuta a migliorare le prestazioni perché aumenta il testosterone e perché migliora la funzionalità degli organi interni.

Qui non vogliamo mai parlare di miracoli, non ci appartiene come idea e non è neppure giusto per chi legge, qui parliamo sempre di prodotti selezionati e naturali che ci servono ad imparare a prenderci cura di noi con qualche accorgimento.

Vogliamo stare bene, no?

Questo è quello che davvero conta, vogliamo essere in forma e davvero super concentrati sugli obiettivi che ci prefiggiamo.

 

 

 

Glutammina prima di dormire: integratore dai molteplici benefici

Glutammina prima di dormire: integratore dai molteplici benefici

Avete mai preso la glutammina prima di addormentarvi? Questo sì che è un integratore che fa bene a tante cose, scopriamolo insieme!

La glutammina è uno dei tanti aminoacidi presenti nei nostri corpi e che serve per la costruzione dei muscoli.

La sostanza nutritiva gioca un ruolo importante per la nostra salute e viene processata anche in integratori alimentari sotto forma di polvere da aggiungere a frullati e bevande.

Quando subiamo uno stress muscolare la necessità di glutammina diventa maggiore, quindi si chiede al corpo di produrne una quantità sufficiente.

Cosa che nel breve termine difficilmente accade.

La mancanza di glutammina provoca affaticamento mentale, un peggioramento del funzionamento del sistema nervoso causato dalla disidratazione dei muscoli.

DOVE SI COMPRA: LISTA MIGLIORI PRODOTTI

PRODOTTO PRODOTTO PRODOTTO PRODOTTO
Named L-Glutammina - 300 g Integratore di Glutammina NUTRA RISE

OPPURE VAI ALL’ELENCO COMPLETO

A cosa serve la glutammina?

Consiglio a tutti di iniziare a pensare di usare integratori alimentari alla glutammina per migliorare molte funzioni del nostro corpo.

Volete sapere quali?

1. Migliora il sistema immunitario

Il sistema immunitario dipende, in buona sostanza, dalla glutammina per il proprio fabbisogno energetico: una produzione di glutammina inferiore indebolisce il sistema immunitario rendendoci più vulnerabili alle malattie. Le cellule del nostro sistema immunitario dipendono dalla glutammina anche per alimentare il metabolismo che è necessario per migliorare il fisico, la mente e la nostra emotività. Consiglio gli integratori alimentari, per migliorare il livello del nostro aminoacido, soprattutto dopo una malattia, dopo un’operazione chirurgica, dopo un infortunio.

2. Recuperi record

Quando si lavora spesso con i muscoli, come per gli atleti e gli sportivi, è molto facile che questi muscoli abbiano bisogno di un pit-stop, dopo un infortunio o una lesione. E sappiamo anche che, a livello professionistico soprattutto, sia importante che il recupero dagli infortuni sia veloce e al tempo stesso ottimale. Gli integratori in polvere di glutammina vengono somministrati proprio per questo, per cicatrizzare più velocemente la lesione e per rendere più veloce il recupero. Studi hanno comprovato che un uso costante di integratori permette anche di ridurre significativamente il rischio di infezioni post operazione chirurgica.

3. Aumento ormone della crescita e riduzione infortuni

L’ormone della crescita aiuta a migliorare e rafforzare i muscoli, riducendo anche la possibilità di incorrere in lesioni ricorrenti. Gli integratori di glutammina hanno la capacità di accrescere i livelli di ormone della crescita del 400 per cento. Quello che mi preme dire è che più si va avanti con l’età più la produzione naturale di glutammina diminuisce, con conseguente perdita di massa muscolare e aumento del grasso corporeo. Il consumo degli integratori diminuisce la riduzione di glutammina e previene la perdita muscolare e la riduzione degli infortuni durante allenamenti atletici.

4. Benefici mentali

La glutammina è presente nel nostro cervello, nell’intestino e nelle aree muscolari più lisce. Questo aminoacido è fondamentale nella costruzione dei muscoli e anche per mantenerne potenza e salute. Ma non solo: la glutammina è l’aminoacido dominante nei fluidi cerebrali. Avere una produzione costante di glutammina permette di regolare le funzioni cerebrali con un ritmo costante.

5. Digestione sana

La glutammina aiuta a digerire il cibo con maggiore facilità e un buon integratore alimentare può aiutare nel transito intestinale regolarizzandolo. Come dico sempre un integratore alimentare non è il sostitutivo di un pasto ma si può integrare una dieta equilibrata con un buon apporto di glutammina che ci aiuti nel tratto gastrointestinale.

6. Energia alle stelle

Un buon quantitativo di glutammina nel nostro corpo ci permette di avere alti livelli di energia sia nel nostro corpo che nel nostro cervello. Questo aminoacido serve a tenere alto il glicogeno, che è un polisaccaride, che crea proprio riserve di energie. Studi scientifici hanno comprovato che un alto livello di glutammina permette anche alla nostra mente di migliorare le proprie prestazioni in maniera incisiva.

7. Aiuto durante le cure per il cancro

Qui non stiamo parlando di miracoli, la glutammina non cura il cancro ma aiuta, in maniera significativa, a migliorare la resistenza agli effetti collaterali delle cure, donando una certa energia, una digestione migliore e anche una maggiore resistenza alle infezioni che possono accadere più facilmente in un corpo debilitato da cure così forti.

8. Aiuto nei trattamenti per l’HIV

La glutammina non cura l’HIV, come per il cancro, ma aiuta nel decorso della malattia, specie rinforzando il sistema immunitario e aiutando il paziente nella possibile perdita di peso, che è molto probabile specie con le cure piuttosto potenti per combattere la malattia. Come qualcuno di voi sa l’Aids provoca anche delle lesioni, più o meno gravi, sulla pelle e anche in questo caso la glutammina aiuta nella cicatrizzazione.

9. Glutammina prima di dormire

Arriviamo all’ultimo motivo per cui siamo molto buono integrare una dieta già equilibrata con gli integratori alla glutammina: la glutammina combatte l’insonnia. Come fa a combattere l’insonnia?

Perché aiutando i flussi cerebrali riesce a rendere più corroborante e più semplice anche il momento del riposo portando il nostro corpo ad essere naturalmente più rilassato per dormire.

Insomma, avete capito: non stiamo parlando di un miracolo ma stiamo parlando di un aminoacido fondamentale per far funzionare al meglio il nostro corpo e la nostra mente. Proprio per questo motivo sono ben felice di consigliarne l’utilizzo, sotto forma di integratore alimentare, soprattutto nei periodi di maggiore stress, sia fisico che mentale.

Il mio consiglio è quello di tenere sempre alta la produzione di glutammina per essere più efficienti e più reattivi. Tutto ciò che fa in modo di raggiungere un livello di benessere superiore è quello che più mi interessa mostrarvi. Molti di noi non hanno informazioni sufficienti per prendersi cura, in maniera più che giusta, del proprio corpo.

C’è troppa indifferenza, troppo stress, non c’è un momento per prendersi cura di sé. Rallentate i ritmi per un attimo, informatevi, iniziate a pensare al vostro corpo come una macchina che ha bisogno di un carburante speciale, come la glutammina che innalza le nostre prestazioni a un livello inimmaginabile. Quindi pensate agli integratori come ad un aiuto concreto per vivere al meglio la propria vita, questo è quello su cui vorrei farvi ragionare, per migliorare la propria vita ed essere certamente più felici.

LISTA MIGLIORI PRODOTTI

PRODOTTO PRODOTTO PRODOTTO PRODOTTO
Named L-Glutammina - 300 g Integratore di Glutammina NUTRA RISE

OPPURE VAI ALL’ELENCO COMPLETO

Bio45 Biosline: un nuovo multivitaminico da scegliere

Bio45 Biosline: un nuovo multivitaminico da scegliere

Quando usare un multivitaminico come Bio45 Biosline?

Quando sceglierlo e come usarlo, ecco cosa voglio spiegarvi in questo articolo sugli integratori alimentari.

Vi sentite stanche?

In inverno è facile che questa cosa accada, è una stagione stressante, in cui il freddo e il poco sole non ci permettono di avere il nostro apporto di vitamina D giusto per essere in pace con noi stesse e con una certa energia.

L’assenza, poi, di una certa varietà di frutta e verdura di stagione non ci permette, ancora, di avere il giusto apporto di vitamine dalla nostra dieta.

Un multivitaminico come Bio45 Biosline ci permette di riprendere quei nutrienti di cui abbiamo bisogno, specie se siamo in gravidanza e se siamo sottoposte a una dieta squilibrata, per colpa nostra o perché non ci sono materie prime sufficienti per apportare al nostro corpo tutto quello di cui ha bisogno.

SCOPRI L’OFFERTA COMPLETA BIO45 BISOLINE

Cosa c’è in un multivitaminico come Bio45 Biosline?

Questo tipo di integratore alimentare, il Bio45 Biosline, è completamente naturale e serve in caso di astienia, stanchezza, dieta disequilibrata, in gravidanza, ed è un concentrato di vitamine e di estratti di frutta e verdura, il tutto concentrato in delle compresse che sono certificate come biologiche.

Nelle compresse c’è di tutto:

  • VitamineB1, B2, B5, B6, B9, B12, C, D2, E, PP
  • Beta-Carotene
  • Ferro
  • Calcio
  • Magnesio
  • Zinco
  • Manganese
  • Spirulina tallo
  • Albicocca
  • Ananas
  • Arancio
  • Banana
  • Bietola rossa
  • Carota
  • Echinacea
  • Fragola
  • Lampone
  • Limone
  • Mela
  • Pisello
  • Pomodoro
  • Sambuco
  • Spinaci
  • Tè verde
  • Zucca

 

 

Ve lo avevo detto o no che in queste compresse c’era davvero di tutto? Incredibile, vero? Una bomba di energia davvero pazzesca e il tutto senza aggiunta di chimica, di aiutini, di composti che siano raffinati in qualche modo.

Questo tipo di integratore non ha un costo elevato. Una boccetta, con all’interno, 50 compresse, costa 25 euro.

Visto che per posologia si possono prendere circa 2 compresse al giorno, non è affatto male pensare a una bomba di energia, come mi piace definirla, a un euro al giorno per circa un mese.

Durante la gravidanza un multavitaminico completamente biologico è una vera e propria manna per la mamma e per il bambino, così come per un post convalescenza dovuto a una brutta influenza o ad un’altra malattia stagionale che ci ha fatto perdere colpi.

Un tipo di integratore alimentare del genere, Bio45 Biosline, è certificato come biologico ed è per questo adatto a tutta la famiglia.

Ci sono dei bambini, infatti, che durante la crescita, accusano una certa difficoltà sia nel mangiare frutta e verdura che nel nutrirsi in modo corretto. Un integratore del genere può permettere loro di integrare, appunto, che è quello che dovrebbe fare un integratore, usato a volte a sproposito come sostitutivo di un pasto, una dieta che è squilibrata per una qualche ragione o per recuperare da una malattia che ci ha lasciato senza forze. Abbiate sempre cura di voi stessi, il vostro benessere è fondamentale, aiutarsi con un ottimo prodotto come Bio45 Biosline è un modo di volersi bene.

Il falso mito degli integratori bruciagrassi

In questo articolo, ti farò scoprire la triste verità sui popolari integratori “bruciagrassi”.

La verità che ho da raccontarti circa gli integratori alimentari bruciagrassi, le pillole dimagranti e la pubblicità ingannevole che li sponsorizza ti lascerà senza parole, soprattutto se anche tu hai sprecato tempo e soldi affidandoti a questi prodotti.

Questa è un articolo un po’ noioso, ma ti invito a prenderti circa 6 o 7 minuti del tuo tempo per leggerlo con la dovuta attenzione in quanto ciò che ho da dirti potrà risultarti molto utile se sei interessato ad intraprendere un processo di dimagrimento.

La seconda piu’ grande bugia mai raccontata riguardo la perdita del peso è : “È necessario utilizzare integratori alimentari bruciagrassi per dimagrire”.

Facciamo un passo indietro.

Inizio col parlarti dell ’Efedrina, uno dei termogenici bruciagrassi piu’noti al mondo dal 1993 attualmente non più in uso.

Di cosa si tratta precisamente?

L’effedrina è un farmaco estratto da alcune piante appartenenti al genere Efedra. Strutturalmente simile all’amfetamina, di cui rappresenta il naturale precursore, l’efedrina viene utilizzata per il miglioramento della concentrazione, per sopprimere l’appetito, per favorire il processo di dimagrimento e per il trattamento dell’ipotensione.

Talvolta l’efedrina è chiamata anche Ma Huang, ricollegandosi al nome di una pianta molto popolare nella medicina tradizionale cinese, particolarmente ricca di efedrina.

Ma perchè l’efedrina viene utilizzata come bruciagrassi?

Devi sapere che una delle caratteristiche piu’ interessanti di questa sostanza riguarda la sua capacità di accelerare il metabolismo, stimolando la secrezione di catecolammine.

La sua associazione alla caffeina non fa altro che incrementarne l’effetto: l’effedrina riesce a stimolare l’ossidazione lipidica, impedisce la sintesi di grassi di deposito ed attenute anche il senso di fame.

La domanda a questo punto dovrebbe sorgerti spontanea: considerando i suoi enormi benefici perché l’efedrina è stata rimossa dal mercato dalla FDA (agenzia per gli alimenti e i Medicinali)?

Beh, quello che so dirti è che sicuramente ci saranno stati anche motivi politici e finanziari dietro a questa decisione però la giustificazione ufficiale fornita al pubblico dei consumatori è stata la preoccupazione per gli effetti collaterali di tale sostanza.

Nel 2004 la FDA ha severamente vietato la vendita di supplementi dietetici contenenti efedrina negli Stati Uniti ed anche in Italia da molti anni la vendita è vietata senza prescrizione medica.

Fino a quel momento l’efedrina veniva tranquillamente venduta come “integratore alimentare per perdere peso”o anche come ingrediente delle note “smart drugs”, gli integratori utilizzati dai giovani per restare svegli piu’ a lungo, come sostituto naturale delle droghe.

Quando parlo di effetti collaterali mi riferisco a fenomeni come ictus, disordini cerebrovascolari, produzione di aritmie, oltre che disturbi sul sistema nervoso come nervosismo, allucinazioni, insonnia, convulsioni e psicosi.

Rifletti

Se ci fermiamo un attimo a riflettere parliamo di effetti collaterali determinati da un sovradosaggio oppure ad un utilizzo da parte di persone che non sono in uno stato di buona salute (persone dunque con determinate patologie).

Capirai quindi che anche farmaci apparentemente innocui, come l’aspirina, se assunti con sovradosaggio oppure se assunti da persone non perfettamente sane possono determinare effetti collaterali gravi.

Quello che posso dirti è che uno dei reali effetti collaterali dell’efedrina è la dipendenza: crea assuefazione proprio come una droga.Alcuni esperti inoltre affermano che l’uso prolungato può anche portare ad un esaurimento surrenale.

Di conseguenza, sebbene non vi siano seri rischi per la salute dell’apparato cardiovascolare previo uso corretto da parte di persone in buona salute, abbiamo altri possibile effetti collaterali e  soprattutto il rischio di creare dipendenza.

Attualmente la maggior parte degli integratori alimentari bruciagrasso presenti in commercio sono praticamente inutili: ci tengo a dirti che non fanno assolutamente i miracoli che i loro messaggi pubblicitari promettono.

La verità vuoi sapere qual è? Un corpo magro non si ottiene con una pillola!

I risultati che apprezziamo nelle pubblicità di tali integratori risultano essere convincenti e persuasivi, ma ti assicuro che non sono stati ottenuti grazie alle pillole brucigrassi.

Quella trasformazione che vediamo nel classico prima e dopo proposto nello sponsor, non è altro che il frutto di un piano nutrizionale efficiente e dunque di un programma di dimagrimento progettato accuratamente e certamente non di pillole miracolose.

Per quanto riguarda le “trasformazioni del corpo miracolose” pubblicizzate come il risultato diretto dell’utilizzo delle pillole per la dieta, la Federal Trade Commission (FTC) le ha smascherate tutte esponendole per quello che realmente sono: semplici messe in scena.

Nel gennaio del 2007, infatti quattro note società di pillola dimagranti di cui probabilmente avrai sentito parlare sono stati citati in giudizio dalla FTC e condannate a pagare multe abbastanza elevate.

Le ragioni? Pubblicità ingannevole e nessuna prova evidente a favore delle loro affermazioni.

Il grasso corporeo amico mio non va assolutamente sottovalutato: è il sintomo di un problema complesso con molteplici cause, tra cui uno stile di vita malsano, la cattiva alimentazione, la mancanza di attività e anche fattori psicologici  purtroppo.

La vera soluzione a qualunque problema, incluso il grasso corporeo, è quello di individuare le cause e trattarle specificamente e accuratamente.

Personalmente trovo alquanto  assurda e preoccupante la concezione sbagliata inculcata dai mass media alla maggior parte delle persone in sovrappeso di dover necessariamente ricorrere all’uso di pillole per perdere grasso. La verità è che per ottenere un corpo magro basta soltanto un pò di forza di volontà, associata ad una corretta alimentazione e al giusto allenamento.

Mettiti in testa una cosa: non esiste alcuna pillola contenente una sostanza che bruci il tessuto adiposo in eccesso. Esistono semplicemente sostanze che aiutano a prevenire un’eccessiva assunzione di calorie o una digestione troppo lenta. Tutto qua.

Gli integratori alimentari non sono miracolosi:devono essere sempre accompagnati da una dieta ipocalorica e soprattutto da uno stile di vita adeguato.

Per concludere il consiglio che mi sento di darti  è quello di imparare a bruciare l’adipe in maniera del tutto naturale: adotta una sana alimentazione con le giuste dosi e i corretti abbinamento, incrementa il tuo livello di attività fisica e vedrai che riuscirai ad ottimizzare il tuo metabolismo, bruciando piu’ calorie di quelle che immagini.

Se con il tempo non sarai soddisfatto dei tuoi risultati, credimi non sarà assolutamente per un “deficit da pillola dimagrante” ma perché non ti sei impegnato abbastanza.