Alternative naturali al viagra senza ricetta

Il Viagra è un noto farmaco per il trattamento della disfunzione erettile, una condizione dolorosa e comune.

Esistono molte alternative al Viagra che possono migliorare o invertire i sintomi della disfunzione erettile.

Queste opzioni includono:

  • farmaci
  • trattamenti medici
  • cambiamenti nello stile di vita 
  • rimedi alternativi

Ma che cos’è la disfunzione erettile?

Se un uomo non è in grado di ottenere o mantenere un’erezione abbastanza a lungo o non raggiunge un’erezione o perde l’erezione durante il rapporto sessuale, può avere problemi di disfunzione erettile.

I problemi di erezione sono comuni e interessano quasi tutti gli uomini adulti in un dato momento della propria vita. Tuttavia, un problema che colpisce frequentemente la funzione erettile di un uomo adulto può essere classificato come disfunzione erettile.

Le cifre indicano che la disfunzione erettile colpisce ogni anno oltre 600.000 uomini solo negli Stati Uniti. Sebbene la frequenza di questo problema aumenti con l’età, non è limitata agli anziani.

Cause della disfunzione erettile

La disfunzione erettile può derivare da

  • fattori medici
  • psicologici
  • emotivi
  • una combinazione di questi

Le condizioni mediche collegate alla disfunzione erettile includono:

  • Alta pressione sanguigna
  • Diabete
  • Malattia del cuore
    Aterosclerosi cioè quando la placca si accumula nelle arterie
  • Malattie renali
  • Sclerosi multipla
  • La malattia di Peyronie, quella dove si forma tessuto cicatrizzato nel pene
  • Lesioni al pene, alla prostata, alla vescica, al bacino o al midollo spinale a causa di interventi chirurgici o altri mezzi

Le problematiche psicologiche che contribuiscono alla disfunzione erettile comprendono:

  • ansia
  • depressione
  • senso di colpa
  • stress
  • bassa autostima

Le scelte di stile di vita che sono state collegate alla disfunzione erettile includono:

  • Uso di alcool o droghe
  • Peso in eccesso
  • Mancanza di esercizio
  • Fumo

Quando vedere un dottore

disfunzione erettile
In presenza di una disfunzione erettile è opportuno incontrare un medico specialista (andrologo)

Poiché la disfunzione erettile è un problema reale se le mancate erezioni persistono per diverse settimane o più devono essere controllate da un medico.

Ciò è particolarmente importante per coloro che sospettano che la loro disfunzione erettile possa essere correlata a un’altra causa, come malattie cardiache o diabete.

Alcuni farmaci da prescrizione sono legati alla disfunzione erettile.

Coloro che assumono determinati farmaci prescritti potrebbero voler discutere i possibili effetti collaterali e le alternative a questi farmaci con il proprio medico ed è questi giusto che vadano dal proprio dottore a farsi visitare e capire.

Il farmaco Viagra

La disfunzione erettile può essere dolorosa come abbiamo visto, ma ci sono soluzioni.

Il Viagra è stato sviluppato nel Regno Unito.

Nel 1998, la società farmaceutica americana Pfizer Inc. la mise sul mercato.

Il nome generico per il Viagra è sildenafil.

Il nome commerciale è Viagra, e il farmaco prende anche il nome di Revatio.

Il Viagra agisce rallentando l’azione del PDE5, un enzima che agisce nei tessuti del pene.

L’enzima PDE5 scompone una sostanza responsabile del flusso di sangue nel pene.

Questo aiuta gli uomini a raggiungere e mantenere un’erezione.

Tuttavia, il sildenafil può solo aiutare a mantenere un’erezione se il pene è fisicamente stimolato.

Senza uno stimolo fisico, il sildenafil non può causare un’erezione.

Effetti indesiderati comuni del Viagra o sildenafil, però comprendono:

  • mal di testa
  • rossore al viso
  • indigestione
  • congestione nasale
  • colore blu del corpo

Alternative farmacologiche

Esistono diverse alternative al Viagra disponibili per gli uomini con disfunzione erettile.

Farmaci per via orale:

Vardenafil: venduto con i marchi Levitra e Staxyn, questo farmaco è disponibile in compresse. Per essere efficace, dovrebbe essere presa un’ora prima del sesso. Può durare fino a 7 ore.

Tadalafil: venduto con i marchi Adcirca e Cialis, il tadalafil può essere assunto da 1 a 2 ore prima del rapporto sessuale. Queste compresse sono efficaci per 36 ore.

Avanafil: commercializzato negli Stati Uniti come Stendra, le compresse di avanafil possono essere assunte da 15 a 30 minuti prima del rapporto sessuale e durano fino a 6 ore.

Farmaci non orali:

Autoiniezioni sul pene: farmaci come alprostadil, papaverina e fentolamina possono essere iniettati direttamente sul lato o sulla base del pene. Questi possono aiutare a raggiungere o mantenere un’erezione fino a 40 minuti.

Supposta uretrale: piccole supposte di alprostadil possono essere collocate nell’uretra peniena utilizzando un apposito applicatore. Questo stimola l’erezione per iniziare entro 10 minuti, che può durare fino a 60 minuti.

Sostituzione del testosterone: questo trattamento può essere consigliato a coloro la cui disfunzione erettile è legata a bassi livelli di testosterone. L’ormone testosterone può essere somministrato con una varietà di metodi tra cui iniezione, cerotto o farmaci per via orale.

Altre cure mediche

Ci possono essere alcuni uomini per i quali il farmaco non è adatto, a causa di altre condizioni mediche o di un altro motivo. In queste situazioni, possono essere suggeriti altri trattamenti medici.

Esistono le pompe per il pene.

Sono apparecchi che hanno una pompa manuale o alimentata a batteria e funzionano con il drenaggio del sangue che viene, appunto, pompato nel pene. Aiutano a raggiungere un’erezione che può essere mantenuta utilizzando un anello di tensione. Si parla sempre e comunque di un’opzione che va valutata con il proprio medico.

Alternative naturali al Viagra senza ricetta

Diversi integratori alimentari, preparati a base di erbe e prodotti alimentari sono venduti come rimedi per la disfunzione erettile.

Ad esempio il ginseng.

Il ginseng può aiutare nei casi di disfunzione erettile.
Sono disponibili anche alcuni trattamenti erboristici alternativi, che hanno mostrato risultati positivi in ​​studi di piccole dimensioni.

Alcune erbe generalmente considerate sicure e disponibili per l’acquisto online sono:

  • DHEA
  • Ginseng
  • L-arginina
  • Propionil-L-carnitina

Tuttavia, i consumatori dovrebbero fare attenzione quando acquistano o consumano prodotti alternativi, compresi quelli che affermano di essere versioni a base di erbe del Viagra.

L’OMS ha emesso diverse dichiarazioni che avvertono i consumatori sulla sicurezza di questi prodotti.

Dicono che questi prodotti possono contenere sostanze chimiche sintetiche nascoste o altri ingredienti che potrebbero essere dannosi, quindi scegliamo sempre prodotti di cui siamo sicuri, su cui ci siamo informati per bene.

Non c’è stata abbastanza ricerca per supportare pienamente l’uso di questi integratori, quindi non andiamo a tentoni ma leggiamo sempre quello che c’è da leggere prima.

Secondo l’OMS, i test di laboratorio dimostrano che circa 300 integratori o alimenti commercializzati per migliorare la funzione sessuale contengono ingredienti farmaceutici non divulgati. Chiunque usi un integratore deve informare il proprio medico e, soprattutto, deve informarsi sempre su cosa contengano, se la casa farmaceutica o erboristica che li propone sia buona e poi pensare di cambiare in meglio la propria esistenza.

Approfondisci su Bionotizie.it le alternative al viagra.

Cambiamenti nello stile di vita

Alcune scelte di stile di vita possono contribuire alla disfunzione erettile in alcuni uomini.

Le ricerche indicano che la condizione può essere invertita con successo in alcune situazioni concentrandosi sui fattori dello stile di vita sani.

Le seguenti modifiche al proprio stile di vita possono essere utili per quelli che soffrono di disfunzione erettile:

  • Mangiare una dieta equilibrata: alcune ricerche suggeriscono che mangiare cibi ricchi di flavonoidi, come mirtilli, fragole, more e agrumi, può ridurre la disfunzione erettile sia negli uomini giovani che in quelli di mezza età.
  • Mantenere un peso corporeo sano: essere sovrappeso o obesi può causare o aggravare la disfunzione erettile.
  • Fare attività fisica regolare: l’attività fisica può essere di beneficio a chi ha la disfunzione erettile in diversi modi. Migliora la circolazione, riduce lo stress e contribuisce a un peso corporeo sano.
  • Smettere di fumare: la ricerca indica un forte legame tra le tante sigarette e il grado di disfunzione erettile. Smettere di fumare può migliorare la disfunzione erettile in molti fumatori.
  • Evitare alcol e uso di droghe: bere troppo o assumere droghe illegali può influire sulla funzione sessuale negli uomini. Anche fumare marijuana può causare disfunzione erettile.
  • Cercare aiuto per problemi psicologici o emotivi: affrontare stress, ansia, depressione e altri tipi di disagio emotivo può migliorare o risolvere i sintomi.

Un medico può dare buoni consigli agli uomini che stanno vivendo questo problema ma anche un buon articolo informativo come questo può iniziare a dare speranza a coloro che vivono questo dramma da soli senza dirlo a nessuno e che non riescono a fare quel passo per uscire fuori da una situazione davvero brutta. Forza e coraggio, si possono tentare tante strade differenti, è bene pensare all’acquisto di alternative naturali se pensiamo che questa possa essere una soluzione valida per noi. Parliamone con il nostro medico, non aspettiamo di arrivare al punto da non avere nessuna di queste soluzioni a portata di mano.

About Author

Antonella Gigantino

Ciao a tutti e benvenuti nel mio spazio, nel mio mondo se proprio vogliamo essere precisi! Ci sono anche io dietro questa nuova avventura di nutrizione e benessere, due cose che, come capirete mi sono molto a cuore.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *