Abbassare il colesterolo senza farmaci: ecco come fare

Abbassare il colesterolo senza farmaci è possibile in presenza di una lieve ipercolesterolemia che non sfocia in patologia. Ovviamente, prima di ricorrere ad una “terapia” naturale costruita sulla base di un regime alimentare equilibrato e del sano movimento fisico, lasciando completamente da parte i farmaci, è obbligo consultare il proprio medico di base, il quale esprimerà il suo parere in merito.

Perché il colesterolo alto è pericoloso

Sottovalutare l’ipercolesterolemia è molto pericoloso perché questa è la prima causa di malattie cardiovascolari. Un eccesso di colesterolo cattivo nel sangue, se prolungato nel tempo, può portare ad un’ostruzione delle arterie, causando così infarti, ictus o altre patologie legate al sistema cardiocircolatorio. Insomma, una problematica da non sottovalutare soprattutto se ci si ritrova in presenza di fattori di rischio quali ereditarietà o malattie dismetaboliche.

Anche un’alimentazione ricca di grassi saturi, la sedentarietà ed uno stile di vita scorretto sono degli elementi che possono contribuire ad innalzare i livelli di colesterolo. Una modifica delle proprie abitudini è fondamentale per abbassare il colesterolo senza farmaci.

Danacol per abbassare il colesterolo

Negli ultimi anni ha preso piede sul mercato la bevanda funzionale Danacol, a base di latte scremato fermentato ed addizionata di steroli vegetali.

I fitosteroli, ovvero gli steroli vegetali di cui sopra, sono molecole che vanno a contrastare il colesterolo cattivo, contribuendo così a ridurne i livelli nel sangue.

I test clinici effettuati sulla bevanda hanno dimostrato che, se assunto con regolarità per almeno tre settimane e subito dopo il pasto principale, il colesterolo in circolo viene ridotto in maniera completamente naturale.

Ovviamente è bene specificare che Danacol da solo non è sufficiente. La sua assunzione deve avvenire sempre in presenza di un regime alimentare equilibrato, che limiti al minimo la quantità di grassi saturi ingeriti, e di una buona attività fisica.

Altri alimenti per abbassare il colesterolo

Per abbassare il colesterolo senza farmaci, come anticipato poco sopra, è bene eliminare del tutto o comunque limitare parecchio l’assunzione di grassi saturi. Presenti in frattaglie, insaccati, prodotti caseari, uova e carni rosse, non è difficile trovarli anche in merendine e snack confezionati.

Via libera a frutta e verdure di stagione, meglio ancora se broccoli, cavoletti di Bruxelles o verze che contengono anch’essi steroli vegetali. E ancora: sì alle carni bianche, al pesce azzurro (anche ricco di Omega 3) ed ai cereali.

Insomma, un regime alimentare variegato che ti permetterà di abbassare il colesterolo, guadagnando in salute per tutto l’organismo.

Redazione Vailo

Redazione Vailo

Vailo è un blog dove pubblicano articoli semplici appassionati della salute e del benessere ma anche professionisti riconosciuti: dietisti, nutrizionisti, personal trainer e wellnes coach. Per saperne di più clicca qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *