5 ricette per frullati proteici fatti in casa

ricette per frullati proteici fatti in casa

Cosa c’è di meglio di bere (o mangiare) qualcosa che oltre a essere buona ci aiuta a stare bene e dimagrire?

In questo articolo vi parlo proprio di una situazione del genere.

Avete mai pensato di dare una sferzata di energia potente alle vostre giornate con dei frullati proteici fatti in casa?

In questo articolo vi darò 5 ricette di frullati proteici naturali, completamente naturali.

Decidere quando mangiare e cosa mangiare è una cosa che modifica i piani di una giornata, soprattutto se si parla di frullati proteici che possono essere considerati spuntini o pasti sostitutivi.

Quindi bando alle ciance, voi siete più per il frullato mattutino che alza il metabolismo e quindi lo accelera o siete per il frullato pre o dopo allenamento per riprendervi o per scatenare in voi tutta l’energia?

In qualunque caso vogliate sappiate che ci sono una serie di ricette sfiziose che stuzzicheranno il vostro appetito e che vi renderanno anche più semplice portarvi il pranzo dietro, sempre che decidiate che questo sia il vostro pranzo al lavoro.

Libero arbitrio, sia chiaro, ma le ricette ve le do io 🙂

5 ricette

Queste cinque ricette sono molto diverse tra loro e come tali vanno considerate, soprattutto decidendo poi di berli quando volete. Alcuni suggerimenti ve li darò io.

1. Frullato agli spinaci

Ideale come pasto sostitutivo o pre allenamento fisico.

Ingredienti:

  • 250 ml di latte di mandorla o latte scremato
  • 1 manciata abbondante di spinaci opportunamente lavati
  • 50 grammi di mango
  • 1 banana
  • 50 gramm di ananas
  • Puoi aggiungerci sia semi di chia che semi di lino per rendere il tutto croccante.

2. Alla mandorla

Si può bere sia per colazione che nel pomeriggio.

Ingredienti

  • 1/2 banana
  • 250 grammi di mandorla
  • 1 cucchiaio di burro di mandorle o se non lo trovate 1 cucchiaio di burro di arachidi
  • 1 cucchiaio di semi di chia o di lino

Se volete potete aggiungere:

  • zenzero
  • polvere di cacao
  • frutti di bosco (o un altro frutto a vostra scelta)
  • foglie di spinaci

3. Banana e caffè

Perfetto come post allenamento

Ingredienti:

  • 1 tazzina di caffè
  • 1 banana
  • 1 confezione di yogurt greco 0% grassi
  • 1 cucchiaio di semi di lino
  • 2 cucchiaini di sciroppo d’agave o di miele d’acacia
  • zenzero
  • noce moscata
  • 2-3 cubetti di ghiaccio

4. Alla ricotta

Ideale come sostitutivo della cena

Ingredienti:

  • 1/2 confezione di ricotta
  • un paio di mele gialle
  • un pizzico di zenzero
  • dolcificante Stevia o miele
  • ghiaccio

5. Tropical

Ideale nei pomeriggi estivi di calura.

Ingredienti:

  • 1 mango intero
  • 1 banana
  • 1 arancia
  • 1 confezione di yogurt magro
  • ghiaccio

Conclusioni

Qui non stiamo soltanto parlando di mangiare ma di mangiare bene e di far sì che il nostro corpo immagazzini energia con frullati proteici naturali.

Da qui l’idea di queste 5 ricette molto semplici che ci aiuteranno nei vari momenti della giornata.

Ricordatevi che siete voi a scegliere quando berli e che io vi ho dato delle semplici indicazioni partendo dagli ingredienti stessi da cui sono composti i frullati.

Quindi non temete di cambiare in meglio le vostre abitudini alimentari con dei prodotti freschi e naturali che aiuteranno il vostro corpo a migliorare lasciandolo più energico e più in salute.

Redazione Vailo

Vailo è un blog dove pubblicano articoli semplici appassionati della salute e del benessere ma anche professionisti riconosciuti: dietisti, nutrizionisti, personal trainer e wellnes coach. Per saperne di più clicca qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *