10 errori che sicuramente commetti quando stai a dieta e come evitarli

10 errori che sicuramente commetti quando stai a dieta e come evitarli

Ci sono errori che non riusciamo proprio ad evitare durante una dieta.

Perché una dieta, che voi ci crediate o meno, non è solo un impegno fisico ma è, soprattutto, un impegno mentale.

Ok, siamo tutti diversi, siamo tutti figli differenti di una vita differente.

Ma ci sono degli errori comuni che con un po’ di attenzione possiamo evitare.

Vediamo quali.

I 10 errori che commettiamo quando siamo a dieta

10 errori che sicuramente commetti quando stai a dieta e come evitarli: i dieci errori che commettiamo quando siamo a dieta

  1. Non avere timore di sbagliare. Questo è importantissimo, perché nel momento in cui ci demoralizziamo al primo errore commesso compromettiamo tutto l’esito della dieta a lungo termine. Siamo essere umani, possiamo sbagliare e imparare dai nostri sbagli è quello che ci aiuta a crescere. Quindi sì all’errore, meglio l’errore del desiderio perpetuo che ti porta a mollare. Sbaglia, mangia qualcosa di sbagliato e poi pensa all’errore commesso e al perché l’hai commesso. Questo è costruttivo.

  2. Non pensare alla dieta come a una fatica senza fine. Se tu immagini di iniziare una dieta di 3 mesi come se fosse una fatica di Ercole non iniziarla neppure. Non stiamo andando alle crociate, dobbiamo solo pensare che stiamo facendo qualcosa per noi stessi, per rendere la nostra vita migliore, per migliorare noi stessi come persone.

  3. Non mangiare tanto per lenire stati d’animo negativi. Non dobbiamo pensare al cibo come ricompensa dopo una paura, una giornata stressante, dopo un’ansia. Non dobbiamo riflettere, appunto, pensieri negativi sul cibo rendendolo solo uno strumento consolatorio. Pensiamo alla bellezza del cibo e a mangiare quando sentiamo il bisogno, reale, di mangiare. E se stiamo un po’ giù invece di buttarci sul gelato scendiamo in strada per una bella passeggiata, che ci distrae e ci fa bene.

  4. Non pensare di dimagrire senza fare esercizio fisico. Non è che si perda peso solo non mangiando. Visto che la dieta non è solo un modo per mangiare meno ma per migliorare noi stessi impariamo a prenderci cura di noi passeggiando o facendo esercizio almeno 30 minuti a settimana.

  5. Non pesatevi troppo spesso.  Controllate quello che mangiate e quanto bevete ogni giorno, non il vostro peso. Diventa facilmente un’ossessione e poi è troppo relativo a ciò che il nostro corpo vive giorno per giorno, dalla ritenzione idrica agli sbalzi ormonali.

  6. Non sentirti troppo in colpa. Non è che se sei fuori con gli amici e mangi un pezzo di dolce questo comprometta tutto l’operato fino ad allora. Non bisogna essere indulgenti nei confronti di se stessi ma di certo non farsi assalire da sensi di colpa epocali che peggiorano la situazione. Va bene il dolce, se poi si è in grado di compensare l’errore con una cena drenante, ad esempio.

  7. Non negatevi la possibilità di mangiare il vostro cibo preferito. Non siamo al tempo della Germania nazista, potete mangiare un pezzetto di cioccolata o una patatina ogni tanto. Meglio concedersi uno sfizio che restare con il desiderio tutto il tempo della dieta. Poi diventa un’ossessione.

  8. Non mangiare troppo in fretta. Mangiare troppo in fretta significa non dare al vostro corpo il tempo di capire che siamo sazi e questo è davvero un mal troppo grande e troppo facile da debellare per non capire che mangiare piano permette, invece, al nostro cervello di assimilare l’informazione che siamo sazi.

  9. Attenti alle porzioni e non alle etichette. E’ certamente buona abitudine leggere la composizione di quello che andiamo a comprare ma di certo anche il cibo più salutare del mondo ha bisogno di essere mangiato in porzioni adeguate e non in quantità industriali.

  10. Non abbiate timore di mangiare al ristorante. Non abbiate timore di stare lontano da casa e di mangiare quindi in più al ristorante. Basta solo essere in grado di misurare le porzioni e se la porzione è troppo abbondante lasciarla nel piatto o portarla a casa.

10 errori che sicuramente commetti quando stai a dieta e come evitarli: i dieci errori che commettiamo quando siamo a dieta

Conclusioni

Non abbiate timore di non essere all’altezza, nessuno di noi è in grado di poter prevedere il futuro. Basta solo credere in se stessi, al fatto di essere differenti, avendo una dieta fatta su misura per noi. Il resto verrà da sé.

Dobbiamo solo dover migliorare la nostra esistenza.

Redazione Vailo

Vailo è un blog dove pubblicano articoli semplici appassionati della salute e del benessere ma anche professionisti riconosciuti: dietisti, nutrizionisti, personal trainer e wellnes coach. Per saperne di più clicca qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *