Olio extravergine di oliva pugliese biologico

Olio extravergine di oliva pugliese biologico il migliore che ci sia

Uno dei motivi per cui mi piace fare questo lavoro è avere a che fare, prima o poi, sempre con materie prima d’eccellenza, che ci permettono di mangiare meglio, di dimagrire di più e di avere grande rispetto per il benessere del nostro corpo e di conseguenza della nostra mente, come già sapevano i latini.

Oggi voglio parlarvi di olio extravergine di oliva pugliese biologico le cui proprietà rappresentano il meglio che ci sia quando si parla di salute e benessere.

Si considera olio biologico sono quello che è ottenuto con olive provenienti da una coltivazione biologica, quindi naturale e senza uso di antiparassitari o concimi chimici.

Per ottenere la certificazione di biologico un prodotto, in questo caso l’olio, va seguito in tutte le fasi, dalla coltivazione, alla spremitura, al confezionamento.

Proprietà dell’olio d’oliva EVO biologico

Prima di tutto dobbiamo toglierci dalla testa quella idea malsana, che negli anni passati ci era stata inculcata da una propaganda errata, che l’olio debba essere il più neutro possibile per essere buono. Questo è certamente retaggio di anni di olio industriale, senza anima. L’olio deve avere un colore deciso e sul sapore va da sé che ognuno abbia i propri gusti ma che possa essere più fruttato, più amaro, più piccante.

E anche l’età dell’olio può essere scelta precedentemente, in base ai gusti, c’è chi preferisce un olio fatto fresco e chi un olio più invecchiato, fatto con olive più mature.

Posso, però, dirvi che un olio più amaro e più piccante è più ricco di polifenoli, quindi fa molto bene alla nostra salute!
D’altronde Omero soleva parlare di olio come oro liquido. Soprattutto nell’antichità, ma anche ora, l’olio era usato per tutto, dall’igiene del corpo ai capelli, ai massaggi per far recuperare dai traumi i soldati, per pulire le ferite, pulire l’intestino.

Ai nostri giorni si è arrivati, alla conclusione, che un buon olio non abbia grassi cattivi nel suo interno e che possa aiutare di molto il nostro metabolismo, con un’ottima digeribilità e con una altrettanto buona attività intestinale.

Soprattutto l’olio è uno straordinario antiossidante, quindi riesce a rallentare l’invecchiamento delle cellule e di conseguenza il nostro, fermando i radicali liberi in eccesso.

Sappiamo, oltretutto, da tempo che le diete, come quella mediterranea, in cui viene usato olio evo, sono quelle più equilibrate e con cui si sta meglio in salute.

Conclusioni

Non dobbiamo mai e poi mai pensare che l’olio possa essere dannoso per la nostra salute. Il vero olio dannoso è quello industriale, insapore, che per anni ci hanno detto fosse quello leggero. Il vero olio ha colore e sapore, anzi più è amaro più fa bene.

Come questo olio extravergine pugliese biologico, di cui viene seguito tutto il percorso, dalla coltivazione al confezionamento, il vero oro liquido per dirlo alla maniera degli antichi greci, il vero amico del benessere e della nostra dieta della salute.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *