La dieta Juice Plus fa male? Io l’ho provata e ti dico che….

Ho sempre immaginato, quando ho iniziato questo mio percorso personale per cercare il mio benessere, di dover essere al centro della mia vita e di cercare di volermi bene.

Un giorno, presa dalla curiosità e da ciò che leggevo in rete, ho iniziato a interessarmi a quella che veniva definita come dieta Juice Plus e a quelli che erano le qualità nutrizionali dei prodotti che ne facevano parte.

La prima scoperta che ho fatto e scoprire in realtà che Juice Plus non è una dieta! (Continua a leggere questo articolo per capire di cosa si tratta esattamente)

Abbiamo tutti grande bisogno di energia e di frutta e verdura, addirittura dalle 5 alle 9 porzioni al giorno.

E cercavo un modo pratico ed economico per poter iniziare a lavorare di più sul mio corpo, ingerendo cibo più sano.

Proprio per questo mi sono avvicinata a questa azienda e a tutto ciò che ruota intorno ai supplementi nutrizionali a base completa di frutta, verdura e bacche, ai sostitutivi dei pasti e della frutta e della verdura.

Io li ho provati tutti e io, e solo io posso, raccontarvi cosa si prova e quale sia la qualità dei prodotti che vengono utilizzati.

Seguitemi in questi brevi paragrafi e appassionatevi come io mi sono appassionata a questa azienda e a questo modo di vedere la vita e il benessere di ciascuno di noi.

Senza preconcetti, mi raccomando.

NOTA BENE: se vuoi saperne di più senza impegno? Clicca qui.

La dieta Juice Plus fa male Io l'ho provata e ti dico che....: che cos'è la dieta juice plus

Entrare nel mondo Juice Plus è cercare di far entrare, nella propria alimentazione quotidiana, del cibo sano, integro e completo, economico e facile da gestire in qualsiasi situazione uno si possa trovare.

E’ una completa modifica delle proprie abitudini precedenti che diventano sane nel momento in cui ci mettiamo al centro delle nostre esistenze e decidiamo di fidarci dei prodotti Juice Plus.

Innanzitutto il cardine del Juice Plus è quello di pensare al proprio corpo come a un tempio che ha bisogno di essere depurato.

Quali sono i passi base?

  • ridurre le calorie sostituendo i pasti con frullati o barrette pensate ad hoc per le nostre esigenze
  • aumentare l’assunzione di frutta e verdura
  • integrare l’alimentazione, già equilibrata, con le compresse a base di succo di frutta (ci sono più di 26 tipi di frutta diversi)

Gli integratori sono venduti anche da soli e servono anche soltanto per cercare di integrare, appunto, l’apporto di frutta e verdura (che dovrebbe essere di 5 spuntini al giorno) durante le nostre frenetiche vite in cui non abbiamo di certo tempo di fermarci a mangiare una mela o una zuppa con tutto il lavoro, lo stress, i bambini.

Come si fa a seguire un piano equilibrato per ritrovare il proprio benessere?

  • Detox per 2 settimane
  • Sostituire 2 pasti al giorno per 2 settimane
  • Prendere gli integratori Juice Plus

La prima cosa da fare, per prendersi cura del proprio corpo, è quello di iniziare questo programma di disintossicazione, appunto, della durata di due settimane.

Due settimane in cui ci mettiamo al centro della nostra vita e sappiamo perfettamente cosa fare e cosa mangiare per depurare i nostri organi interni dalle tossine.

In tutte le fasi del vostro percorso avrete sempre dalla vostra un tutor, una persona che riuscirà a confutare ogni vostro dubbio per tutto quello che riguarda il mondo Juice Plus.

Ricordatevi che l’azienda Juice Plus non modificherà la vostra alimentazione iniziale ma può sostituire dei pasti tradizionali con degli shake o delle barrette proteiche.

Io, che ho sempre avuto la cellulite, ho provato anche i prodotti anticellulite che sono una serie di shake particolari, chiamati Booster, molto drenanti.

Questi shake hanno la caratteristica, molto importante, di essere già bilancianti nel loro apporto di nutrienti.

Quindi c’è la giusta dose di proteine, grassi, zuccheri.

Possiamo allungare la bustina, poi, con ciò che vogliamo, dal latte di soia al succo di frutta, dal latte vaccino all’acqua.

L’importante è depurare.

Ricordatevi un’altra cosa molto importante per voi.

Qui si tratta di ingannare il proprio metabolismo.

Chiaramente è un inganno che fa bene.

Qui per due settimane quello che farete sarà ingurgitare liquidi per accelerare il metabolismo.

Ma il lavoro che fa Juice Plus è un lavoro completo, qui io ho capito quale fosse la marcia in più.

Nel momento in cui il corpo si trova a mangiare di meno, subito Juice Plus fornisce queste compresse, completamente naturali di frutta, che hanno nel loro interno l’essenza di frutti maturi disidratati.

Quindi sì agli shake o alle zuppe già pronte che sono già bilanciate ma anche non dimenticare mai  le vitamine e i minerali che sono fondamentali soprattutto nelle settimane disintossicanti in cui già il corpo è sotto stress per cercare di pulirsi e di perdere peso nel frattempo.

NOTA BENE: se vuoi saperne di più senza impegno? Clicca qui.

I prodotti Juice Plus fanno male?

Juice Plus è una dieta? No, e ti spiego perché

Ho parlato di me ma vorrei parlare anche di tutte persone che conosco che hanno vissuto l’esperienza Juice Plus.

Juice Plus nasce come azienda in America più di 30 anni fa.

Ed è importante, secondo me, sapere di avere a che fare con un’azienda che ha fatto della trasparenza una delle sue qualità cardine.

Juice Plus segue tutta la filiera che porta dalla materia prima ai prodotti con cui noi ci nutriamo.

E anche questo all’epoca mi tranquillizzò.

Sapere di non ingurgitare i soliti papponi non controllati mi fece acquistare quella serenità con cui ho iniziato la mia esperienza.

I campi dove vengono coltivate le materie prime sono controllati svariate volte all’anno, sempre con controlli accurati che accertano, se le cose vanno bene, che i frutti e la verdura vengano colti nel momento in cui devono essere colti, senza forzature.

I succhi e i nutrienti vengono fuori da una disidratazione che permette al prodotto di restare integro.

Attraverso procedimenti, di proprietà esclusiva e sotto il loro controllo costante come scrivevo prima, di spremitura e disidratazione, vengono eliminati acqua ed elementi non utilizzabili e ci si concentra solo sulle sostanze nutritive utilizzabili.

Gli studi fatti sul prodotto non possono che accertare la qualità del prodotto stesso, quindi no, personalmente non credo che i prodotti possano fare male.

Anche quelli Booster, quelli che ho usato io per accelerare l’accumulo di liquidi, hanno una base di caffeina, questo sì, ma basta parlarne con il medico di famiglia per capire se questa cosa possa far male o meno.

L’unica fascia di persone per cui è considerato pericoloso sono le donne in gravidanza ma chiaramente per la presenza di caffeina, come detto precedentemente.

Per mia esperienza e per quella dei miei amici credo che l’unica vera ragione per cui possa fare male possa essere quella di avere qualche allergia o intolleranza.

Ma anche in questo caso i prodotti sono difficilmente imputabili perché su confezione c’è scritto per filo e per segno cosa ci sia all’interno e sono tutti prodotti senza glutine e non contengono lattosio, proprio per non incappare nelle più comuni delle intolleranze.

Quindi no, non credo affatto che i prodotti Juice Plus possano fare male, con una nutrizione e un tipo di impostazione aziendale per cui tu individuo vieni seguito dal primo giorno fino all’ultimo giorno.

La grande attenzione è un’altra cosa che mi ha sempre colpito molto, nelle persone normale e nell’ingranaggio Juice Plus.

Nel momento in cui inizi il tuo percorso non ci sarà un momento in cui non potrai chiedere assistenza al tuo contatto.

E questo ti fa sentire sicura.

Vediamo nello specifico i benefici dei nutrienti.

NOTA BENE: se vuoi saperne di più senza impegno? Clicca qui.

Benefici di Juice Plus

Juice Plus è una dieta? No, ecco i suoi benefici

L’azienda è un’azienda sana, solida.

Nasce come americana e poi negli ultimi dieci anni conosce il vero e proprio boom anche in Italia.

I prodotti di punta sono gli shake, le zuppe di verdura, le barrette, i booster e le capsule.

Gli Shake Juice PLUS+ Complete, i frullati sostitutivi (ecco 5 ricette), forniscono un apporto di proteine davvero incredibile.

Tutte vegetali, della soia, del riso e ceci, dei grassi necessari e dei carboidrati che sono tutti in perfetto equilibrio.

Un pasto completo, perfettamente equilibrato, appunto, con sole 220 calorie.

Gli shake sono al gusto vaniglia e quello cioccolato.

Come tali possono essere arricchiti con latte o con frutta a seconda del gusto.

Entrambi sono vegetali e privi di glutine, conservanti, dolcificanti, coloranti e aromatizzanti artificiali.

Le barrette come tutte le barrette proteiche sono perfette per nutrire il nostro corpo velocemente riempiendolo di energia.

La barretta quella Mixed Fruit è composta da un mix di frutta: mirtilli rossi, uvetta sultanina, bacche di goji, mango, fragole, datteri, sono completamente prive di glutine e sono arricchite con omega-3, anche quella al cioccolato, sempre per cercare di mantenere il massimo della completezza di nutrienti anche in una barretta di 210 calorie.

Le zuppe di verdure, invece, si preparano con 300 ml di latte che può essere anche di soia e sono perfette da mangiare calde, a pranzo.

In solo 200 calorie hanno nel loro interno solo verdure fresche disidratate.

Le compresse integratori sono delle compresse che hanno nel loro interno 26 tipi di frutta differenti con tutte le qualità intatte di quella frutta perfette per nutrirci senza problemi e senza nessuna carenza vitaminica.

I booster sono i prodotti che ho lasciato per ultimi perché sono quelli che hanno nel loro interno teina e caffeina per accelerare il metabolismo e per drenare in maniera eccellente e completamente naturale senza aromi artificiali appunto e senza stabilizzatori chimici.

L’altro punto a favore dell’azienda è quello della trasparenza.

Nessuno dall’inizio parlerà a voi di miracolo e nessuno vi dirà che solo con questi prodotti si raggiungerà un qualsiasi risultato.

Ciò non significa che non ci sia attenzione nei prodotti, come detto prima, ma che ogni persona è a sé stante e che bisogna personalizzare l’uso dei prodotti con una dieta equilibrata e varia e un certo esercizio fisico per ottenere dei risultati che portino al dimagrimento.

I prodotti Juice Plus non fanno dimagrire, c’è bisogno di una dieta e della propria predisposizione per dimagrire.

E’ la testa che deve cambiare, non solo i prodotti da utilizzare.

Certo, se poi i prodotti utilizzati sono buoni, se il tutor che ti segue è una persona attenta, certamente questo è da considerare un beneficio irrinunciabile.

NOTA BENE: se vuoi saperne di più senza impegno? Clicca qui.

Le mie opinioni sulla dieta Juice Plus

Opinioni sulla dieta Juice Plus

Prima di tutto, tengo a ribadire che quando si parla di Juice Plus non si parla di una dieta.

Questo erroneo modo di pensare è dovuto al fatto che i prodotti Juice Plus, che non sono integratori, né prodotti dimagranti, vengono in realtà utilizzati in programmi di dimagrimento.

Juice Plus è un supplemento nutrizionale ricavato esclusivamente da 27 varietà tra frutta, verdura e bacche.

E’ oramai opinione comune che tutti noi abbiamo bisogno di mangiare più frutta e verdura.

La scienza afferma da tempo che i tantissimi elementi nutrizionali presenti nella frutta e nella verdura sono essenziali per il nostro organismo. Per questo motivo, è la scienza stessa a dirci che dovremmo consumare dalla 5 alle 9 porzioni al giorni di frutta e verdura.

Tu lo fai?

Se non è così, allora sappi che proprio dietro questa esigenza nasce l’idea di Juice Plus. Detto che nulla può sostituire un consumo vario e abbondante di frutta e verdura, i prodotti JP aiutano a colmare la differenza tra quello che dovremmo assumere, da quello che realmente assumiamo.

Attraverso un procedimento proprietario e brevettato fatto di basse temperature e di breve durata, i laboratori Juice Plus sono in grado di estrarre dai componenti specificatamente selezionato la più ampia gamma di benefici nutrizionali.

Si sta parlando quindi di prodotti definiti biodisponibili, cioè prodotti che il nostro organismo è in grado di riconoscere ed utilizzare in modo efficace.

Questa dunque è la mia opinione su questi prodotti.

Io ho fatto uso (e continuo a farlo) dei prodotti sopra citati all’interno però di sano stile di vita e di un programma alimentare equilibrato trovando grande giovamento nel medio e lungo periodo.

Non ci sono prodotti miracolosi, ma c’è uno stile di vita corretto!

Utilizzare dei supplementi nutrizionali, anche ottimi come quelli citati in questo articolo, sarebbe del tutto inutile se non venissero accompagnati da una dieta equilibrata e da comportamenti altrettanto efficaci.

Quindi se hai ancora dei dubbi, sulla qualità di Juice Plus, sulla reale capacità di perdita del peso senza alterare il proprio equilibro, allora spero di averti tolto ogni dubbio.

Stai tranquilla, che la qualità con cui vengono prodotti, sono una totale garanzia di successo e uno strumento (non il solo) per avere uno stile di vita per un benessere ottimale.

NOTA BENE: se vuoi saperne di più senza impegno? Clicca qui.

Conclusioni

Come in tutte le cose di cui vi ho parlato in questi mesi non devono cambiare e scomparire le nostre maniglie dell’amore ma la nostra testa.

Ogni persona è differente e ogni approccio a una dieta funziona solo se la nostra testa funziona.

Ma nel momento in cui mi è stato chiesto di parlare della mia esperienza Juice Plus e di dire voi se questa cosa funzioni o faccia male io cerco di essere prima oggettiva e poi soggettiva.

I prodotti e l’azienda sono di altissima qualità, sono controllati, naturali e sono studiati specificamente per essere bilanciati e per fare bene al nostro corpo.

Chiaro è che nel momento in cui prendiamo un frullato a pranzo e la sera mangiamo 5 cheeseburger non otterremo il miracolo del dimagrimento.

Bisogna seguire uno stile di vita e delle abitudini mutate che permetteranno al nostro corpo e alla nostra mente di rinascere grazie ai prodotti ma grazie anche al cambiamento che decidiamo sia meglio e personalizzato per noi.

C’è chi amerà nuotare 3 volte a settimana e chi amerà passeggiare ogni giorno.

Chi preferirà mangiare pesce o pollo.

Chi preferirà mangiare un’insalata fresca con un po’ di pane integrale.

L’importante sarà capire cosa farà meglio per noi.

E a chi di voi non si è trovato bene con i prodotti Juice Plus consiglio solo di cambiare atteggiamento, non di cambiare i prodotti.

La prima regola per stare bene è quella della sincerità, non mentite a voi stessi, perché farlo.

Qui si tratta della vostra salute e del vostro benessere in generale, non c’è bisogno di raccontare a voi stessi una verità edulcorata, qui si tratta di essere sinceri e di volersi bene.

Quindi sì a Juice Plus, sì al tutor, sì alla dieta detox che è fondamentale per dimagrire, perché gli integratori di frutta e verdura di certo non vi faranno dimagrire.

Non abbiate timore di chiedere una mano, non abbiate timore di pagare per avere dei prodotti di qualità.

Qualcuno vi dirà che i prodotti Juice Plus sono cari. In un mese ognuno di quei prodotti vi costerà poco più di un caffè e sicuramente molto meno di quanto paghereste un pasto completo da preparare.

Diffidate da coloro che hanno opinioni su tutto, scegliete voi di approfondire un argomento senza lasciarvi influenzare dalle esperienze negative altrui.

Voi siete voi.

NOTA BENE: se vuoi saperne di più senza impegno? Clicca qui.