Esercizi per dimagrire
22 Sep
2016

Esercizi per delle buone e sane abitudini

Non c’è bisogno di pensare in grande per cominciare a muoversi un po’, non dobbiamo immaginare di doverci preparare per le Olimpiadi e poi restare bloccati dall’acido lattico per le successive settimane.

Non c’è bisogno e non fa bene. Ma se vuoi trovare degli esercizi per dimagrire a casa e non, questo articolo ti può aiutare.

Le vostre abitudini dovranno essere buone e intelligenti e dovrete essere in grado di migliorare voi stessi poco alla volta, giorno per giorno, un passo dopo l’altro.

Ed è questo quello che voglio insegnarvi.

Vediamo nello specifico come poter migliorare le proprie abitudini con qualche esercizio facile come quello di camminare per una mezz’ora al giorno.

Fattibile, no?

Vai a camminare

Camminare è un esercizio dal basso impatto muscolare, quindi non crea traumi, ma è anche un efficace metodo di esercizio cardiovascolare.

E’ molto importante iniziare per step e scegliere il fattore migliore sia per intensità che per inclinazione.

Migliore è l’intensità, migliore è l’inclinazione e più lavoro si fa fare al sistema metabolico.

Una persona di 85 chili camminando a 3 chilometri all’ora può perdere 190 calorie.

Quindi pensate sempre a quello che è il vostro bisogno personale, non alle statistiche.

Fai degli sforzi

Quando si cammina, si aumenta il metabolismo con un maggior grado di velocità, resistenza e inclinazione.

Il tuo metabolismo brucia calorie proprio per sostenere i livelli di energia consumati nella passeggiata.

Aumentando il tuo sforzo personale quando si cammina, il corpo aumenta la sua domanda di energia che, così facendo, aumenta il metabolismo.

Prova a fare qualche salita in più, ogni tanto, così che tu possa fare degli sforzi.

Prova il trekking

Il trekking aumenta il metabolismo per mantenere i livelli di glucosio nel sangue bassi e brucia molto meglio i grassi.

Fare un tratto collinare a piedi è anche efficace nell’aumentare il metabolismo per lungo tempo anche non avendo un’andatura veloce ma regolare.

Il trekking non è consigliato per gli anziani che possono anche soffrire le condizioni meteorologiche avverse, a quel punto va bene anche fare tapis roulant in palestra con un po’ di pendenza per una quarantina di minuti.

Cammina regolarmente

Camminare a piedi più volte alla settimana può effettivamente aumentare il vostro metabolismo basale che è quello che funziona comunque anche quando il corpo è a riposo.

Uno studio ha rilevato che le donne che hanno camminato per più ore a settimana hanno un metabolismo basale più accelerato di donne sedentarie.

Per fare un po’ più di sforzo puoi anche provare a camminare con qualche pesetto a polsi e caviglie, per aumentare lo sforzo di spinta, soprattutto in salita.

Conclusioni

Tutto questo percorso parte dal presupposto che dobbiamo imparare a stare bene e che per stare bene dobbiamo cambiare le nostre abitudini in meglio.

Parliamo di camminare, di qualcosa di naturale e che possiamo fare tutti i giorni.

Inutile partire con degli allenamenti da scalatori alpini, basta camminare a passo regolare ogni giorno o almeno 3 volte a settimana per avere riscontri sul lungo periodo.

Poi, dopo un po’ di giorni si può pensare di aggiungere qualche salita per sforzarsi un po’, così che il metabolismo on possa adagiarsi ma possa avere degli shock che servono ad accelerarlo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Nota Bene

Vailo.it non fornisce alcuna consulenza medica o diagnosi. Nè suggerisce alcun tipo di trattamento specifico. Per questo genere di esigenze contattate il vostro specialista di fiducia.