Una dieta efficace per dimagrire le gambe
27 Jun
2017

Una dieta efficace per dimagrire le gambe

Una dieta efficace per dimagrire le gambe

Nell’articolo precedente vi avevo parlato di quanto potesse essere interessante staccare dall’alimentazione quella quotidiana iniziando una dieta veloce disintossicante con cui perdere qualche chilo in pochi giorni.

In questo articolo, invece, io vi parlerò, visto anche il periodo che ci porta a scoprirci con una certa facilità, di una dieta efficace per dimagrire le gambe.

Anche perché, come ben sapete, sono molte le diete che dicono come perdere peso e grasso addominale.

Sulle gambe i consigli sono meno specifici, come se fare attività fisica, che certamente è la cosa più importante, non avesse poi bisogno di una dieta con alimenti specifici che aiutino a drenare le nostre gambe.

Quindi vediamo insieme questa dieta dimagrante pensata apposta per le gambe.

La nostra dieta per le gambe

La prima cosa da pensare, oltre a fare un’attività fisica importante, è quello di fare una dieta equilibrata, ma, soprattutto bere due litri di acqua al giorno d’inverno e fino a tre litri d’acqua al giorno d’estate, a prescindere dall’avere sete o meno. Questi liquidi aiuteranno a sciogliere il grasso, la cellulite e a drenare la ritenzione idrica.

L’altro primo consiglio che posso darvi è quello di mangiare cose buone ma non di smettere di mangiare, perché questo è sempre controproducente.

Non mangiare significa solo avvizzirsi e restare, probabilmente, uguali come peso.

Il peperoncino, il tè verde, lo zenzero, il pompelmo e l’aglio sono alimenti perfetti per bruciare i grassi. Così come è chiaro che sia meglio mangiare molta frutta e verdura, senza esagerare nel mangiare grassi e zuccheri.

Vediamo uno schema settimanale di una dieta efficace:

  • colazione: si può prendere uno yogurt con cereali e frutta: una tazzina di caffè con 3 fette biscottate con la marmellata; 4 biscotti secchi con una tazza di latte scremato
  • spuntino: un frutto o 30 grammi di frutta secca
  • pranzo: tre volte a settimana pasta con sughi semplici di verdura; le restanti tre volte proteine magre (pollo, coniglio, tacchino, pesce) con verdura fresca. Una volta a settimana si può mangiare un assaggio di primo con un assaggio di secondo.
  • merenda: un frutto o 30 grammi di frutta secca
  • cena: tre volte a settimana insalate fresche o verdure grigliate con mozzarella o ricotta fresca; due volte uova sode con verdure; una sera uno sfizio che può essere un panino, un gelato o una pizza.

Questo è un tipo di dieta molto tranquillo, attenzione al sale, che deve essere poco e iodato, e all’olio che deve non superare mai i 5 cucchiaini di olio al giorno.

Abbondate, se piace, con l’aglio e il peperoncino, mangiate come spuntino il pompelmo e usate anche tisane di zenzero.

Conclusioni

Una dieta efficace per dimagrire le gambe non è facile da immaginare, soprattutto perché molto credono che si possa pensare solo all’attività fisica. Invece bisogna bere molta acqua, tisane allo zenzero, idratarsi e mangiare cose sane.

Questa è la prima regola per vivere una vita che sia considerabile sana e non c’è neppure bisogno di tanto sforzo, solo abbandonare il cibo grasso e fare un po’ di movimento.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Nota Bene

Vailo.it non fornisce alcuna consulenza medica o diagnosi. Nè suggerisce alcun tipo di trattamento specifico. Per questo genere di esigenze contattate il vostro specialista di fiducia.