Dieta Detox per 15 giorni? Ecco il menu disintossicante che cercavi

Questa volta ho proprio esagerato. Quello che mi serve non è una semplice dieta disintossicante, ma una dieta detox che duri almeno 15 giorni.

Bene, allora, se è questo quello che stai pensando, in questo articolo troverai il menu disintossicante che stavi cercando.

A differenza di tante diete dimagranti che hanno come obiettivo quello di farti assumere meno cibo possibile, la dieta detox è molto più di questo.

Una dieta disintossicante infatti ha, come principale obiettivo, quello di farti recuperare, più o meno velocemente, uno stato di salute e benessere.

Ciò rende questo speciale regime alimentare la migliore scelta possibile.

Se sei stanco, se fai fatica a digerire e ti manca l’energia di sempre, allora segui questi consigli per recuperare la forma e magari, contestualmente, perdere qualche chilo di troppo.

acqua-tiepida-limone

Cosa ti puoi aspettare dal menu di una dieta detox?

Quando decidi di seguire questo speciale regime alimentare, i tipi di cibi e bevande che puoi assumere saranno limitati a 7 giorni o al massimo 15 giorni.

Durante questo intervallo di tempo, che sarai tu a scegliere a seconda delle tue esigenze, l’alimentazione che seguirai ha lo scopo di farti sbarazzare delle tossine accumulate da tuo corpo per consentire al meccanismo di riproduzione cellulare di ripartire alla grande.

Lo schema da seguire non è complesso, anzi abbastanza ripetitivo. Tutto quello che dovrai fare è avere la pazienza di ripetere, più o meno, la stessa routine fino a completare il periodo di giorni stabiliti.

Una azione disintossicante regolare consentirà al tuo organismo, sopratutto ad organi come il fegato, il colon e le reni, di eliminare le sostanze tossiche in eccesso e riprendere a lavorare in modo ottimale.

Se sei a corto di idee, in questa pagina troverai tutti gli alimenti consentiti per la detox.

OTTIENI LA TUA DIETA PERSONALIZZATA: lo sai che tu non sei come tutti gli altri? E lo sai che il tuo corpo è unico? Per questo motivo, per ottenere il tuo peso ideale hai bisogno di una dieta studiata appositamente per te. Ottiene la tua dieta personalizzata gratis cliccando qui

Appena svegli

Ogni giorno devi iniziare la giornata, appena ti alzi dal letto, bevendo un bicchiere (15o ml) di acqua tiepida in cui spremi una fetta di limone fresco.

Se ti chiedi perché, la risposta è semplice: l’acqua tiepida con un po’ di limone fa partire il metabolismo e la tua digestione.

Dopo circa 20 minuti, bevi 200 ml di spremuta di verdura fresca come carote, sedano o barbabietole.

Alterna le spremute di verdura, ad ogni giorno successivo, con spremute di frutta fresca come mele, pere, prugne, ananas, kiwi eccetera.

Puoi anche mischiare i frutti o le verdure tra di loro oppure frullarle da solo.

Bevi senza fretta, gusta il frullato il tempo necessario per generare la giusta quantità di salive necessaria per una digestione ottimale.

Colazione

Se dopo il succo di frutta (o verdura) ti è già venuta fame puoi fare una scelta di questo tipo: crusca di avena e una tazza di caffè.

Oppure puoi prendere delle carote sminuzzate con aggiunto del succo di limone, un po’ di yogurt magro e un bicchiere di acqua.

Volendo, puoi fare una colazione ancora più semplice mangiando un frutto rigorosamente di stagione, meglio se biologico.

Per coloro che non hanno molto tempo, è possibile utilizzare delle barrette proteiche.

State comunque lontani da cibi raffinati e prodotti in scatola.

Pranzo

Per il pranzo, preparatevi una zuppa vegetale che può essere composta da una combinazione a vostro piacere di verdure e sapori di vostro gusto.

Una zuppa di verdure può rappresentare il piatto principale oppure semplicemente l’antipasto. E’ chiaro che in questo caso vi dovrete regolare di conseguenza con le quantità.

A pranzo, non possono mancare le insalate.

Nel caso di regimi disintossicanti, o diete di quasi ogni genere, un piatto di insalata non viene negato mai a nessuno 🙂

Le insalate infatti hanno un effetto disintossicante naturale pur consentendoti di assumere le calorie necessarie.

Quando si parla di insalate, la fantasia è l’unico limite. Tutte le foglie verdi, accompagnate per esempio da aglio, la curcuma, coriandolo, e cavolo possono fare al caso vostro.

Merenda o metà pomeriggio

Il discorso di una dieta corretta è sempre lo stesso, evitare di arrivare a tavola affamanti e per questo motivo, per i più voraci, l’ideale è quello di fare uno spuntino, ma davvero “ino”, a metà pomeriggio.

Qui la scelta è semplice, un frutto, o anche la metà va più che bene evitando però le arance.

Magari anche una semplice bicchiere di te verde, o altre tisane dimagranti, a cui non devi aggiungere però né zucchero, né latte.

Cena

salmone-insalata-pmodori

Per la cena, gli accorgimenti che devi seguire sono un po’ gli stessi che hai seguito per pranzo.

Magari prepara una cena a base di riso integrale.

Come “pietanza” puoi preparare delle verdure cotte.

Ricorda di eliminare l’olio cotto, ma di utilizzarlo solo a crudo, e di eliminare completamente l’aggiunta di sale.

I cibi che mangiamo hanno tutto il sale di cui abbiamo bisogno. Assumere più sale di quanto abbiamo bisogno non fa altro che farci del male….

Alternativamente puoi cenare con delle zuppe di legumi, oppure salmone, pomodori e patate al forno.

Conclusioni

Alternando questi alimenti, oltre che quelli indicati in questa pagina, potrai creare un menu per una dieta detox fino a 15 giorni. I benefici di questa dieta disintossicante, sebbene non esiste nessuno studio scientifico che ne dimostri l’efficaci, saranno quelli di assumere cibi e bevande non trattate industrialmente. Con tutti i benefici del caso…..

 

Add Comment