Centrifugati di frutta e verdura per dimagrire e altri rimedi naturali

Fa caldo, sta tornando l'estate e tornando l'estate arriva anche l'annoso dilemma della prova costume. E cosa c'è di meglio per dimagrire di qualche rimedio naturale tutto da scoprire insieme? L'estate porta con sé meno appetito, più voglia di cibo sano e fresco. Allora proprio qui, in questo articolo, parleremo di centrifugati di frutta e verdura che sono degli ottimi sostitutivi di pranzi o cene piuttosto pesanti. Vediamo anche quali sono gli ingredienti che non dovranno mai mancare nella cucina di un uomo o di una donna che stanno cercando di depurarsi, di snellirsi prima delle vacanze. Il primo di cui voglio parlarvi è il limone. Antibiotico, drenante, perfetto al mattino nell'acqua per accelerare il metabolismo. Il secondo è lo zenzero, radice magica orientale, ottima per dimagrire, bruciagrassi, disintossicante e digestivo. Da questa base vediamo quali siano gli smoothie o i frullati da usare per dimagrire. 5 centrifugati per dimagrire Al kiwi: 4 kiwi, due mele e un paio di pezzettini di zenzero. Ricco di vitamina C e vitamina E è bruciagrassi e depurativo al massimo. All'ananas: 2 fette di ananas, 1 finocchio e un gambo di sedano. Un centrifugato del genere è perfetto per abbassare il livello del colesterolo, drena i liquidi e combatte la cellulite e la ritenzione idrica. Allo zenzero e al limone: si può provare a mischiare questi due ingredienti di cui vi ho già parlato prima come degli elementi fondamentali in una dieta depurante sia con arance e pompelmo in una versione alla frutta che con cavolo nero e carota nella versione alle verdure. L'importante è usare limone e zenzero che accoppiati sono perfetti per disintossicare e bruciare. Alla mela: un paio di mele, un paio di pezzi di zenzero e qualche spinacio. Questo sì che è un mix equilibrato di frutta e verdura che depura ed è pieno di fibre che aiutano a regolare il tratto intestinale. All'anguria: due fette di anguria, 4 o 5 fragola e un limone spremuto. Questa è una bella idea estiva, molto drenante e anti-ossidante. Altri rimedi naturali Se non avete proprio tempo di far centrifugati e avete voglia di dimagrire in fretta c'è una nuova possibilità naturale interessante, quella dei cerotti dimagranti. Di nuovissima produzione in commercio di solito questi cerotti hanno nel loro interno il principio di un'alga dimagrante che dovrebbe aiutare il nostro corpo, chiaramente già in un regime di dieta equilibrata, a bruciare più in fretta. Da provare. Conclusioni Arriva l'estate e con l'estate si ha voglia di gambe snelle e di pancia piatta. Smettiamo di mangiare cibi calorici e via di centrifugati freschi di frutta e verdura, ricchi di vitamine, di minerali, di fibre. Tutto quello di cui il nostro corpo ha bisogno in un bicchierone di salute. Altra idea è quella di provare i cerotti dimagranti, in un regime di dieta già equilibrata, per vedere quanto si possa bruciare più velocemente il grasso in eccesso. Tutti in forma, tutti al mare, questo è quello a cui dobbiamo pensare in questi mesi preparatori alla vacanza!

Fa caldo, sta tornando l’estate e tornando l’estate arriva anche l’annoso dilemma della prova costume.

E cosa c’è di meglio per dimagrire di qualche rimedio naturale tutto da scoprire insieme?

L’estate porta con sé meno appetito, più voglia di cibo sano e fresco. Allora proprio qui, in questo articolo, parleremo di centrifugati di frutta e verdura che sono degli ottimi sostitutivi di pranzi o cene piuttosto pesanti.

Vediamo anche quali sono gli ingredienti che non dovranno mai mancare nella cucina di un uomo o di una donna che stanno cercando di depurarsi, di snellirsi prima delle vacanze.

Il primo di cui voglio parlarvi è il limone. Antibiotico, drenante, perfetto al mattino nell’acqua per accelerare il metabolismo.

Il secondo è lo zenzero, radice magica orientale, ottima per dimagrire, bruciagrassi, disintossicante e digestivo.

Da questa base vediamo quali siano le ricette per centrifugati ti frutta e verdura, gli smoothie o i frullati da usare per dimagrire.

5 ricette di centrifugati per dimagrire

  1. Al kiwi: 4 kiwi, due mele e un paio di pezzettini di zenzero. Ricco di vitamina C e vitamina E è bruciagrassi e depurativo al massimo.
  2. All’ananas: 2 fette di ananas, 1 finocchio e un gambo di sedano. Un centrifugato del genere è perfetto per abbassare il livello del colesterolo, drena i liquidi e combatte la cellulite e la ritenzione idrica.
  3. Allo zenzero e al limone: si può provare a mischiare questi due ingredienti di cui vi ho già parlato prima come degli elementi fondamentali in una dieta depurante sia con arance e pompelmo in una versione alla frutta che con cavolo nero e carota nella versione alle verdure. L’importante è usare limone e zenzero che accoppiati sono perfetti per disintossicare e bruciare.
  4. Alla mela: un paio di mele, un paio di pezzi di zenzero e qualche spinacio. Questo sì che è un mix equilibrato di frutta e verdura che depura ed è pieno di fibre che aiutano a regolare il tratto intestinale.
  5. All’anguria: due fette di anguria, 4 o 5 fragola e un limone spremuto. Questa è una bella idea estiva, molto drenante e anti-ossidante.

Altri rimedi naturali

Se non avete proprio tempo di far centrifugati e avete voglia di dimagrire in fretta c’è una nuova possibilità naturale interessante, quella dei cerotti dimagranti. Di nuovissima produzione in commercio di solito questi cerotti hanno nel loro interno il principio di un’alga dimagrante che dovrebbe aiutare il nostro corpo, chiaramente già in un regime di dieta equilibrata, a bruciare più in fretta. Da provare.

Conclusioni

Arriva l’estate e con l’estate si ha voglia di gambe snelle e di pancia piatta. Smettiamo di mangiare cibi calorici e seguiamo diete di centrifugati freschi di frutta e verdura, ricchi di vitamine, di minerali, di fibre. Tutto quello di cui il nostro corpo ha bisogno in un bicchierone di salute.

Altra idea è quella di provare i cerotti dimagranti, in un regime di dieta già equilibrata, per vedere quanto si possa bruciare più velocemente il grasso in eccesso.

Tutti in forma, tutti al mare, questo è quello a cui dobbiamo pensare in questi mesi preparatori alla vacanza!

Add Comment